SEDUZIONE: il Trucco #1 per Conquistare e Sedurre qualunque ragazza (o quasi)

conquistare e sedurre

Nell’ultimo articolo sulla Seduzione sono sicuro di aver scombussolato le credenze di un po di gente e fatto innervosire molte altre affermando che la percentuale di successo nel conquistare una ragazza sconosciuta di qualcuno bravo sono di circa l’1%.

Ma come avevo preannunciato in ogni magia c’è il trucco.

Questo è perché questi due articoli devono essere letti insieme per poter avere un quadro completo e reale su tutta la verità che riguarda la seduzione pratica.

Nell’ultimo articolo ho parlato di approcci a freddo, ovvero delle possibilità di conquistare una ragazza completamente sconosciuta.

Quando si comincia a studiare seduzione la maggior parte delle volte ( se non tutte ) ti dicono che puoi conquistare qualsiasi ragazza vedi. E quasi sempre quello che succede è che cominci ad uscire per approcciare complete sconosciute, o ti metti in contatto con altre persone che studiano seduzione per organizzare uscite atte solo a rimorchiare più ragazze possibili.

Gente che esce di giorno, vede una ragazza a 100 metri di distanza, fa una corsa per raggiungerla e la ferma chiedendole un informazione.

Gente che cammina per 8 ore fermando sistematicamente ogni ragazza che incontra.

Gente che, fondamentalmente, a parte un minimo risultato ogni tanto, non va da nessuna parte. Questo perché la seduzione da forum e da community è un controsenso in se stessa.Ti dicono una ragazza viene conquistata se resti nella tua realtà e latrascinilì dentro con te, ma tutto quello che ti insegnano a fare è basato su di lei, devi vedere determinati suoi segnali del corpo altrimenti non puoi fare una determinata cosa ad esempio… perfino per baciarla ci sonoroutine che ti portano a chiedere alla ragazzavorresti baciarmi“? E se lei dice di no.. allora devi rispondere in un certo modo ma non devi baciarla. Contemporaneamente però ti dicono che se pensavi di poterla baciare la dovevi baciare.


Ma allora la devo baciare anche se dice di no? Non lo devo fare? Devo restare nella mia realtà? Devo osservare lei…? CHE DIAVOLO DEVO FARE!?!?!?!? ( urlo isterico )

Ah ok ma aspetta.. mi hanno detto che non devo cambiare la mia vita per conquistare una ragazza… questo è un dato di fatto.

Ma allora perché organizzo tutti i miei impegni solo in base a quando devo uscire per cercare di sedurre insieme agli amici!?!?! Perché se sto andando a destra e vedo una ragazza 1km lontana sulla sinistra corro li a fermarla!?!?!

Accidenti.. sto diventando schizofrenico!!!!!! ( urlo isterico numero due )

Questo è il motivo per cui affrontando la seduzione in questo modo ( che non è un modo negativo, ma è giusto se fatto solo per divertimento e/o pratica N.B. ) i tuoi risultati resteranno sempre a bassa percentuale.

Un altro dei motivi è che non puoi modificare le situazione ( come ho spiegato nell’articolo sulla seduzione che cambia a seconda della situazione ).

Questo è il motivo principale per cui le percentuali riguardanti gli approcci “a freddo” pure per quelli bravi difficilmente superano l’1% ( per quelli bravi, poi ci sono i maestri di livello mondiale come Fabio S. che la superano ma sono casi rarissimi ).

E quindi i “grandi” della seduzione hanno inventato metodi per cercare di alzare queste percentuali utilizzando schemi e routine. Giochi e storie che in pochissimo tempo dovrebbero riuscire a trasmettere delle caratteristiche spettacolari della tua personalità per riuscire a conquistare la ragazza il più velocemente possibile.

Ed anche questo di per se in realtà non ti fa avere risultati.

Certo, ti fa prendere numeri, a volte ti fa ottenere qualche bacio ma ti voglio ricordare che quì come risultato intendiamo solo due cose: 

Sesso
Relazione

Ma quindi come fanno ad essere così dannatamente circondati di donne quelli bravi?

Come ti dicevo nell’articolo precedente c’è il trucco

Ed il trucco è più semplice di quanto tu possa credere e si tratta semplicemente di mandare al diavolo tutte le cose che pensi riguardo al fatto che per avere risultati devi uscire ogni giorno con l’intento di conquistare ragazze, smettere di far diventare la seduzione il tuo sport giornaliero ed invece restare davvero nel tuo mondo e conoscere le ragazze che entrano nel tuo mondo.

Mettiamo che tu sia il centro del tuo universo, significa che avrai un’ “orbita” di circa 2 o 3 metri.

Ecco, qualsiasi cosa entri dentro la tua orbita deve essere attratta irrimediabilmente dalla forza di gravità che TU emani!

Questo significa che te puoi anche attraversare 100 metri di strada per raggiungere una ragazza… peccato che se solo avessi continuato per la tua strada ne sarebbero passate magari due o tre a meno di due metri di distanza da te che sarebbero state perfettamente nella tua orbita.. e non avresti modificato per niente la tua vita per conoscerle.

Commesse nei negozi, ragazze alla fermata del bus, amiche che ti presentano, colleghe…

Queste sono le occasioni in cui se sei bravo le tue percentuali di successo si alzano vertiginosamente arrivando a percentuali che oscillano tra l’80% ed il 95%.

Se sei in un locale ad esempio ti può capitare di avere amici che studiano seduzione che cominciano a girare per il locale cercando ragazze, fanno 90 approcci e poi tornano forse con 2 o 3 numeri di telefono, forse un bacio… praticamente nessuna da cui otterranno altro.

Poi arriva quello che pensa a divertirsi, parla con 4 ragazze in tutta la sera e prende anche lui 2-3 numeri ( questa è la storia vera di un mio studente una sera che è uscito con dei ragazzi di un famoso forum… loro forse 20 approcci e 3 numeri, lui 4 approcci e 3 numeri e subito scattano le domande su chi gli aveva insegnato ).

Ovvero una differenza, a livello di percentuali, ABISSALE! ( ovvero già solo sui contatti 20% del Forum Vs 75% di Seduzione Giovani… FATALITY! :P )

Ed ora un’altra brutta notizia.

Vivere la seduzione in questo modo non ti sarà possibile se sei una di quelle persone che usa routine e giochi o che ha imparato a fingere movimenti e discorsi basandoti su quello che fa la ragazza.

Quando arriva l’occasione devi essere in grado di mostrare genuinamente ed onestamente quello che sei ( qui si potrebbe tornare a parlare dell’importanza del miglioramento personale in ambito di seduzione ), questo significa che magari con una non ce la farai, con la seconda nemmeno, con la terza neanche.. ma la quarta magari è tua.

Te preferisci 40 numeri di telefono su 100 approcci, nessuna ragazza nel tuo letto e nessuna relazione o preferisci 3 numeri di telefono su 10 approcci, ed una ragazza con cui poi cominci a frequentarti e stai bene? (che poi a percentuale diventa 0% contro 10% ed è una percentuale da “studente” )

E più ti migliori più ne avrai.

Questo è il grande trucco dei migliori seduttori ( non rimorchiatori, SEDUTTORI N.B. ) che sfata completamente tutti i miti delle varie community, forum e scuole schematiche:

Per aumentare le tue chance di conquistare una ragazza migliorati come persona, poi invece di modificare la tua vita in base alle donne diventa il centro del tuo universo e seduci le ragazze che entrano nella tua orbita, altrimenti buona fortuna con il tuo 1% se riesci a diventare bravo.

Serate di questo tipo a puro rimorchio falle, ma falle solo per divertirti o quando devi fare pratica ( come ad esempio nel caso tu abbia fatto un corso e quindi è necessario tu faccia pratica per interiorizzare i concetti ).

Avresti mai detto che il mondo della seduzione ti teneva nascosti questi segreti?
Avresti mai detto che quello che stavi facendo per conquistare le ragazze era sbagliato per questi motivi?

Quello che mi aspetto ora è di veder spuntare su un sacco di altri siti articoli che dicono questa cosa ( dopotutto già c’è chi ha copiato il mio ebook gratuito, articoli, concetti di articoli sia miei che di Fabio S. attribuendosene pure la paternità ed utilizzando pure le nostre stesse identiche parole ) dopotutto le nostre idea sembra facciano “moda” :)

Per gli sporchi segreti della seduzione ed il giusto modo per saper  come conquistare una ragazza è tutto

Da Luca S. un abbraccio.

P.S. se ancora non lo hai fatto scarica ora il miglior ebook gratuito sulla Seduzione ;)

This entry was posted in Seduzione and tagged , . Bookmark the permalink.

14 Responses to SEDUZIONE: il Trucco #1 per Conquistare e Sedurre qualunque ragazza (o quasi)

  1. Pingback: SEDUZIONE: La verità nascosta

  2. Marco says:

    Ecco il barbatrucco che c’era.. Infatti mentre leggevo l’articolo precedente pensavo: cavolo, Luca si sta rincoglionendo! :)

    Oppure il pensiero opposto era: cavolo, Luca mi fa una pippa, ora chiamo Fabio e mi faccio assumere nello staff di SA xD

    Adesso tutto mi torna, il fatto è che secondo me i miglioramenti più grossi li ho fatti in modo passivo, non uscendo e approcciando migliaia di ragazze, semplicemente lavorando su me stesso e sulle credenze, è naturale che serve anche un pelo di pratica, ma molto meno di quanto credessi. (La pratica che ho fatto in 6 mesi quelli dei forum la fanno in 2 sere).

    Anche perchè se esco apposta per trovare ragazze ho una pressione altissima addosso.

    Se esco per farmi gli affari miei poi vedo una ragazza e mi viene in mente qualcosa da dirle.. Pam! La dico senza accorgermene, senza ansia, e da li parte tutto il discorso che mi porterà al numero, sempre che non me lo chieda prima lei :P

    Per non parlare delle routin, esiste uno schema precisissimo! Non si può sbagliare niente se no la ragazza non ha più la tua attenzione, al che arriva uno stupido (io) e dice: ma tu i p****i come li fai? Cioè parti dal basso o sei una di quelle d’assalto che te lo da diventare viola? Perchè il mio moroso si lamenta che non so farli.. Uffi!!! E hai già spezzato tutto il gioco delle routin e non sanno che dire gli altri xD

  3. Valerio says:

    Pura verità.
    Tante, troppe volte sono uscito con il puro intento di rimorchiare (che fosse di giorno o di notte) e, oltre a non divertirmi, facevo davvero poca pratica.
    Tra l’altro, maledirò per sempre il giorno in cui ho messo piede in un forum di seduzione…

  4. Simone says:

    Bell’articolo, come il precedente del resto. Anche io ho notato da altra gente che conosco che pratica il “pickup” da diverso tempo che i risultati a freddo sono pochi, e però di riflesso quelli a caldo sono potenziati da questo allenamento, e noto anche che tanti degli insuccessi a freddo sono dovuti alla situazione sfavorevole…

  5. D. C. says:

    Come sempre.. articolo illuminante!
    D’accordo con te al 100%! :D

  6. A.E. says:

    Luca S…….INDACO!!!!!!!;-)

  7. Francesco says:

    Divertirsi rimorchiando è un privilegio per pochi ;)

  8. Luca D. says:

    Be questo articolo non fa che confermare il mio commento al post precedente… quando studiavo la seduzione basandomi sui numeri.. era tutto un fallimento.. magari qualche risultato c’era… ma la proporzione non reggeva… ora che sono tornato ME STESSO.. che ho lasciato perdere tutte quelle seghe mentali che derivavano dalla montagna di libri letti alle serate passate con gente che neanche mi stava simpatica solo per rimorchiare… le VERE soddisfazioni sono arrivate… quando capisci che è il metodo che si deve addattare a TE e non tu che ti devi adattare al medoto… TUTTO cambia! ho iniziato ad uscire per divertirmi… ho iniziato a comportarmi in maniera NATURALE e ragazzi! Adesso ho una ragazza che è una BOMBA! e riesco ad attrarre le altre senza la minima fatica anche senza volerlo… Come ho già detto io e come dice Luca… smettete di trattere le ragazze come NUMERI… nn sono oggetti da collezione… non vince chi ne ha collezionate di più… vince chi si impegna a cercare quella che vuole.. e la trova! e vive con lei emozioni e momenti UNICI e BELLISSIMI! QUESTA E’ LA VERA VITTORIA!! questi sono i VERI seduttori! VERI VINCENTI! Migliorate la vostra vita prima di TUTTO! è inutile fare finta di avere una vita fighissima.. che tutto vada apposto in noi.. quando questo NON è vero…la verità viene a galla sempre… e per quanto possiamo essere bravi a mascherarla.. la gente la nota comunque… NON fate della seduzione la vostra ragione di vita (a meno che non sia per lavoro ovviamente =P)… e neanche uno sport! sia piuttosto un complemento a quello che già siete! allora SI che arriveranno i risultati! e le proporzioni aumenteranno di gran lunga! Il vero potenziale è già dentro di voi! dovete solo tirarlo fuori! ;) un Abbraccio!

  9. A.E. says:

    Luca D. ha detto tutto…;-)

  10. Cristian says:

    Questo articolo esprime esattamente quello che speravo di sentirmi dire!!!
    Non mi è mai piaciuto uscire con l’unico obbiettivo di rimorchiare. Io quando esco come obbiettivo ho quello di divertirmi, se poi arriva il “rimorchio” tanto meglio…ma quelle poche volte che sono uscito con lo scopo di rimorchiare (atteggiamento tipico di chi frequenta le varie community presenti sul web) oltre a non essermi divertito sono anche sempre tornato a casa a mani vuote…la verità è che voglio essere bravo ad avere successo con le occasioni che mi capitano mentre vivo normalmente la mia vita, non con quelle che io mi sforzo di cercare a tutti i costi solo per “fare numero”…GRANDE LUCA!!! ALLORA C’E’ SPERANZA!!! :D

  11. luke says:

    hai perfettamente ragione!!! ultimamente seguendo i tuoi articoli e i tuoi consigli..soprattutto quello sul miglioramento personale..ho avuto più ragazze intorno…semplicemente per il fatto che continuo a vivere per me..e ora ho anche una fantastica ragazza :P

  12. Pingback: SEDUZIONE: conquistare una ragazza durante le ferie

  13. Giovanni says:

    Il problema delle routine però spesso secondo me è la spia di un altro problema: ad esempio per quanto mi riguarda, magari provo ad iniziare una conversazione, tutto fila liscio all’inizio, ma passati i primi scambi di battute sono tipo uhm…adesso cosa dico? Panico!!!! e non concludo niente. Quindi certo, se segui le routines e non sei coerente con la tua personalità prima o poi viene fuori e non concludi nulla. Ma certo almeno sapere come portare avanti una conversazione se non trovi in fretta un argomento in comune di cui parlare servirebbe davvero. Nel senso che spesso i consigli dati sono o di usare le routines tipo delle storie che ti sei preparato o giochi di ruolo o scherzi, battute e così via oppure della serie, vai dalla ragazza, approcia, conversa un po’ cercando di conoscerla… ma se non si riesce a conversare in modo naturale anche questo non funziona un granchè, la conversazione sembrerà forzata e l’interesse calerà

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *