Recensioni Prodotti

Da quando ho messo in vendita “Lezioni Private di Rimorchio“, ho cominciato a ricevere messaggi ed email di persone che, dopo averlo comprato ed aver applicato, hanno voluto scrivermi per farmi sapere che risultati hanno avuto o molto più semplicemente una recensione.

Fino ad ora le cose che ho letto mi hanno reso fiero del lavoro che ho fatto in questi ultimi anni e felice per le persone che lo hanno comprato e che ora, passo dopo passo, stanno intraprendendo il loro cammino verso la realizzazione dei propri sogni.

Ma bando alle ciance, come si suol dire e passo la parola a voi tutti, che avete comprato, avete letto ed avete voluto scrivermi.

CIRO

Da quando conosco questo “mondo” ho sempre pensato che tutte le teorie e le “tecniche” per sedurre fossero rivolte ad un pubblico maggiorenne che avesse un lavoro o che al massimo studiasse l’università. Leggendo il “manuale” di Luca S. ho compreso di quanto mi sbagliassi ed ho capito che la seduzione può essere veramente semplice e facile da attuare per tutti. Scritto in un modo semplice e coinvolgente questo ebook, a differenza di altri è l’unico (!) che divide l’apprendimento in piccoli passi alla portata di tutti, anche dei più timidi, e attraverso gli aneddoti della vita di Luca hai la prova che con impegno e costanza possiamo raggiungere qualsiasi obbiettivo. Molto bella la parte su come mantenere viva la relazione (cosa che nessuno tratta ) e la seduzione online. Consigliatissimo a tutti i giovani neofiti che hanno voglia di imparare a sedurre ed a farsi sedurre semplicemente :)

 PIERRE – ROMA

Pierre

Bellissimo manuale, sono stato uno dei primi a comprarlo ( se non il primo ) e me lo sono divorato in appena mezza giornata! Personalmente ne ho letti tanti di manuali durante il mio periodo di studio, ma devo dire che a differenza di quelli che ho letto questo è senza dubbio molto più pratico e sopratutto molto molto semplice. Non si tratta del solito manuale pieno zeppo di teoria, ma è finalizzato alla pratica. Le cose che mi sono piaciute di più sono:

– L’APPROCCIO ALLA MATERIA: molti manuali parlano della seduzione come se fosse una cosa complicata e meccanica. Ne parlano come se il tutto si basasse su una serie di tecniche da fare e modi di comportarsi da imitare per poter portarti a letto una ragazza. Questo manuale invece ti immette verso una determinata strada da percorrere, atto a migliorare te stesso ed il tuo modo di relazionarti con gli altri.

– LA STRUTTURA: alla fine di ogni capitolo c’è un report in cui si può notare come sono messe in pratica sul campo le cose che hai letto, e attraverso il quale ne puoi testimoniare l’efficacia.

– I CONTENUTI: ho trovato un po di cose nuove. Alcune cose addirittura si contrappongono a quello che spiegano i manuali comuni e ti spiega anche il perché certe cose non funzionano, Spiega le cose essenziali di tutto quello che ti serve per intraprendere il percorso di miglioramento, non solo con le donne, ma anche come essere.

Subito dopo averlo letto ho cercato di mettere in pratica le cose che avevo imparato e la prima conversazione che ho fatto ( in un locale con due ragazze ) penso sia stata la più bella che abbia mai avuto in 8 mesi di studio. Durante la conversazione le due ragazze mi hanno chiesto facebook ed il giorno dopo mi hanno aggiunto loro! Ancora la cosa è in corso ma se con queste ci faccio una cosa a tre, caro Luca, ti faccio una statua! :P

Consiglio a tutti di leggerlo, il prezzo può sembrare eccessivo rispetto a quello dei manuali classici ma vi assicuro che per quello che fornisce è veramente ad un prezzo stracciato.

P.S. ho sentito pure l’intervista di Luca fatta da Fabio e devo dire che anche da quella si possono trarre degli spunti interessanti, quindi consiglio di ascoltarla attentamente.

 MARCO – MODENA

Marco

“Hey Luca!
L’altra sera ho finito di leggere il tuo libro, la sera dopo sono uscito di casa bello carico per fare il mio primo approccio!
Si va a ballare con i miei amici, vedo una ragazza che mi piace. Non approccio quelle che non mi piacciono perché non mi sento motivato. Ci vado a parlare, aveva un viso familiare, ridiamo per un po e poi ci presentiamo… Al che: noooo non ti avevo riconosciuto! E’ passato tantissimo tempo! Era una ragazza con cui mi ero solo baciato tantissimo tempo fa. Entrambi stupiti di esserci incontrati di nuovo continuiamo a parlare, super contatto fisico, non me lo sarei mai aspettato al primo approccio viaggiamo con la mente a quando eravamo piccoli e stupidi. 
Ad un certo punto ho capito che era giunto il momento di andare, la lascio con l’amaro in bocca (creiamo un po di desiderio inappagato e paura di perdere by Lezioni Private di Rimorchio ) lei mi lascia il suo numero e mi dice che dovremmo andare a bere qualcosa.

Tutta la sera continua a guardarmi e verso la fine torna con una scusa idiota a parlarmi. Come diceva quello di Zelig che faceva lo scoppiato discotecaro con i pantaloni da mucca: PREEEEESA!

Dal libro ho imparato ad essere me stesso, anzi ad usare me stesso! Vedremo come va a finire.

MAURO – LECCO

anonimo
Il manuale di Luca, in un primo momento, mi ha lasciato spiazzato. Cosi come era successo quando avevo letto IBA di Fabio S., non riuscivo appieno a comprendere quello che l’autore mi voleva insegnare.

Sono quasi due anni che leggo manuali di seduzione, frequento blog, quindi mi aspettavo un manuale come gli altri, che desse molte informazioni, analizzasse molti aspetti della mia personalità e vita da migliorare. Approccio che, onestamente, mi è sempre piaciuto, anche se un accumulo di letture come queste porta molto spesso ad una grande confusione.

“Lezioni private di rimorchio” è drasticamente differente, sotto molti aspetti.

Per prima cosa il linguaggio è quasi colloquiale. Non sembra di ascoltare una “lezione” di un maestro, che ti spiega come le cose stanno e come tu devi comportarti, quanto più stare a parlare con un amico, che ti mostra ciò che magari non riesci a vedere, dandoti poi POCHI consigli MIRATI.

Ed è infatti questa l’altra differenza importante che ho trovato: la mole di informazioni. Luca non ti da CENTINAIA di modelli, strutture, schemi comunicativi. Il suo approccio è assolutamente simile a quello che ho potuto vedere in “Io basto e avanzo” di Fabio S., che potremmo definire “sintetico”, ma non nel senso di poco valido. Se sta analizzando, ad esempio, come tu puoi rendere la tua personalità più attraente, non ti spara un elenco di X consigli. Ti presenta prima l’argomento, ti fa vedere dove di solito si sbaglia, perché è sbagliato e alla fine un paio di punti su cui devi lavorare. Non fa perdere energie in altri aspetti che, seppur influenti, possono essere secondari e il cui miglioramento diventa sensato una volta che i pilastri cardine sono aggiustati. È folle dipingere una casa se questa sta cadendo a pezzi. Prima la sistemi (o ancor meglio la demolisci), la ricostruisci meglio di prima e POI la dipingi con quel colore che tanto ti piace :D

Ultima cosa da sottolineare: mi è piaciuta molto la scelta di Luca di mettere aneddoti della sua vita che si riferivano all’argomento che stava trattando. Questo permette di vedere i consigli che vengono dati essere messi in pratica, di mostrare come tutti possono fare errori, cadere, farsi male, prendere pali, rifiuti, restare soli, ma allo stesso tempo che TUTTI possono prendere in mano la loro vita e CAMBIARE. Se si lavora su ciò che viene consigliato si può cambiare DAVVERO la propria vita. Non lo dico per marketing, non guadagno nulla con questa recensione, ma ritengo che questo manuale possa aiutare, se unito ad apertura mentale, una grandissima forza di volontà, tenacia e FIDUCIA, in se stessi soprattutto. Credere fermamente che se si continua su quella strada la propria vita cambierà, e nessuno potrà mettersi contro di noi :)

Grazie a tutte le letture e l’esperienza che ho fatto, le delusioni, i pali, i tentativi, i pianti, la delusione e la gioia che mi ha portato il cammino in questo mondo sono cambiato TOTALMENTE in un anno e mezzo, anche se sono cosciente che la strada è ancora lunga. E il manuale di Luca mira proprio a questo: a qualsiasi punto del tuo percorso tu ti trovi, ti da consigli utili. Un suggerimento (che purtroppo non posso spoilelarvi…) ha cambiato il mio modo di vedere non solo i rapporti uomo-donna, ma tutti i rapporti interpersonali. Mi ha portato, soprattutto, a “conoscere” una bella ragazza con cui condivido tantissime passioni, e che senza a questo mio percorso mai avrei avuto il coraggio di parlarci, conoscerne la personalità e condividere momenti unici ;)

Un saluto e buona fortuna a tutti :)

SERGIO

Sergio

il tuo lavoro non è buono e neppure ottimo. In realtà la parola più giusta che riesco a trovare è COMPLETO! 

Sì perché non hai tralasciato proprio nulla: hai inserito la teoria e la pratica in ogni argomento da te trattato e in più hai inserito degli esempi TUOI, della TUA vita!

L’ho letto due volte, la prima ovviamente non ci ho capito una mazza.. Non perché ero scettico, ma perché molte cose non me le spiegavo! La seconda volta sono stato più attento al contenuto che alla forma e ho applicato piccoli consigli sul campo (Ieri sono andato con mia sorella e le sue amiche ad una festa e data l’enorme quantità di passere non avevo che buttarmi e così ho fatto!)

L’argomento che ho trovato più interessante è stato Il fisico da sballo. Come avevo già capito da tempo, il corpo atletico attira in minima parte. Tu mi hai dato una grande conferma e in più aperto gli occhi su cosa è veramente importante nell’aspetto (non fisico), e quindi la postura.

Se Fabio ti ha conferito il potere di quella S un motivo c’è ;)
Continua a lavorare così perché è il modo giusto per andare avanti nel tuo progetto e raccogliere i consensi da parte degli interessati come me!

Se anche tu volessi entrare nel “Muro delle Recensioni”, non esitare a contattarmi scrivendo a questo indirizzo email:lucas@seduzionegiovani.com

Ogni feedback sarà più che apprezzato.

Un abbraccio,

Luca S.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *