ATTENTO: Oggi inizia la tua Nuova Vita...

"Stai per Scoprire i Segreti Tecnici e Pratici che Ti Aiuteranno a Conquistare Qualunque Donna Tu Voglia.. e Far Diventare la Seduzione una Cosa Semplice"

"Sei Pronto ad Aprire gli Occhi Davanti al Nuovo Te?"


Da: Luca S.
RE: Come puoi rimorchiare ogni ragazza che ti piace?!

Caro Amico,
benvenuto su questo mio nuovo sito!

Lascia che ti parli un po' di me: sono nato in una famiglia di quelle estremamente religiose (per la precisione protestanti), tipiche proprio dell'Italia.

Hai presente? :-)
Bene.. allora ho vissuto per molti anni con gli insegnamenti della Bibbia: "porgi l'altra guancia", "sii sempre carino e disponibile con tutti", eccetera.

Inutile dire che questi "insegnamenti" sono sempre stati ostacoli ENORMI alla mia crescita interiore ed esteriore: fin da piccolo fui timido, incapace di gestire relazioni e messo sempre sotto da tutti.

Fin da quando ero un bambino questo ha fatto sì che io fossi quello sempre preso di mira da tutti gli altri. Si è iniziato dalle prese in giro, per poi finire a modi molto più maneschi. 

Credo che non scorderò mai il tentativo di "lapidazione" che ho subito quando avevo circa 7 anni da tutti i miei "amici" d'infanzia.

La mia autostima piano piano si è ridotta, anno dopo anno, fino a sfociare in una terribile depressione.

Una depressione che mi perseguitava, dovunque fossi e con chiunque fossi.. non riuscivo a stare con nessuno.

La situazione era comunque tale che ho finito per rinchiudermi in me stesso e passare le giornate a casa tra cartoni animati e videogiochi.

Poi ho Cambiato Ambiente.

Quando ho compiuto 12 anni mio padre, ai tempi direttore dell'istituto/scuola della chiesa in cui sono cresciuto, è stato trasferito a Malta per predicare lì.

A malincuore ho accettato il trasferimento e mi sono trovato catapultato in un'ambiente completamente nuovo.

Nuovo ambiente ma stesso io.. quindi stessa identica situazione. 

A Malta ho passato alcuni degli anni PEGGIORI della mia vita, sempre in solitudine a parte i momenti di svago "sportivo" (ero riuscito ad entrare in una squadra di calcio e con essa a raggiungere la serie A giovanile). 

Ma sopratutto a causa di un mio compagno che mi ha completamente rovinato quel pò di autostima che mi era rimasta quando hanno cominciato ad interessarmi le ragazze.

Questo libro si chiama “lezione privata di rimorchio”, ma avrebbe potuto benissimo chiamarsi “storia di un ragazzo che aveva un sogno”.
Ma la cosa che è particolare, è anche che quel sogno non è più un lontano miraggio, è intorno a lui.
Sono stato uno dei compagni d’avventure di Luca S., alcune delle storie che racconta, le ho vissute anch’io, altre le ho ascoltate da lui e dalle persone che erano con lui.
Molto spesso le persone leggono di seduzione e si domandano:
ma sarà vero? Queste, sono solo storie! Ma ti pare che queste cose succedono?? Se sei uno di questi, cambia idea. Tutto quello che stai leggendo è vero, e parla del percorso di crescita di un ragazzo che è partito dall’inferno, e centimetro dopo centimetro ne ha scalato le pareti.
Non esiste miglior guida di chi ha fatto il viaggio prima di noi!
Questo manuale di rimorchio e tutto questo, e anche di più, perché contiene i mezzi, le armi, l’equipaggiamento per affrontare questo viaggio.
Ascolterai dalla voce di chi l’ha compiuto prima di te, i racconti, le difficoltà, ma anche le tecniche per superare queste difficoltà.
Da non perdere assolutamente ;)

Ettore - Torino

Ed è arrivato un Grande
Problema: l'altro sesso.

Praticamente TUTTE le ragazze della scuola gli andavano dietro, avrebbe potuto scegliere tranquillamente chi farsi e lei ci sarebbe stata, poteva cambiarne una al giorno, si è fatto praticamente tutte quelle che piacevano a me..

..mi sono ritrovato anche nella situazione in cui è venuto a chiedermi "aiuto" perchè non aveva dove portare la ragazza.. e quindi io da bravo (ai tempi) coglione, lo feci pure venire a casa mia dei giorni che i miei erano tornati in italia per dei convegni.

La scena era sicuramente, ripensandoci, una delle più patetiche della mia vita.. io da solo in una stanza a giocare con la playstation.. e lui nell'altra che si scopava l'ultima ragazza che aveva beccato.

Ai tempi non riuscii ad avere un bacio neanche durante il gioco della bottiglia, la ragazza se ne andò semplicemente via incazzata affermando che: "piuttosto che baciare lui divento lesbica". 

Avevo circa 15 anni.

Come se tutto questo non bastasse, in famiglia non mi aiutavano per niente nell'aspetto sentimentale della mia vita.

Ricevevo inutili consigli, come:

trattala bene

trattala come una principessa

falle molti complimenti

ubbidiscile sempre

Secondo i miei parenti questi erano i migliori modi per trovare una fidanzata.

Nella realtà, questi erano (e sono) i migliori modi per farsi rifiutare! :-)

Ci provavo con tante ragazze, facevo il bravo e lo zerbino con loro.. ma ricevevo sempre più risposte uguali:

"Ti voglio tenere come amico"

Amico sto cazzo! :-)
Io non voglio solo amiche :-)

Odiavo sempre più la parola "amico".

Vedevo i miei amici che avevano belle ragazze, erano ricercati da tutti, si divertivano ed erano a ogni festa.

Quasi sempre avevano ragazze diverse, mentre io mi dovevo accontentare di un secco "rimaniamo solo amici, prima o poi troverai la ragazza giusta per te".

Cominciai a pensare di essere maledetto.

Forse c'era IN ME qualcosa che non andava, che mi impediva di costruire relazioni con le ragazze. 

La conseguenza fu che andai ancora di più in depressione.

"Per fortuna in quel momento
qualcosa si mosse
"

Non ho ancora capito come mai ma ad un certo punto l'atteggiamento del mio amico cominciò a cambiare: forse gli facevo pena.. ma so solamente che cominciò a cercarmi per portarmi in giro e quando approcciava una ragazza mi incitava a fare quello che adesso tutti voi conoscono come "wing" parlando con le sue amiche.. 

Ovviamente io non combinavo niente e lui di FISSO concludeva con la ragazza. 

Cominciò a darmi dei consigli su come vestirmi e come camminare, io cercai anche di seguirli ma con zero risultati... almeno per tutto un anno fino ai 16 anni.

Un'altra buona notizia: lui si era trovato una nuova ragazza e faceva di tutto per convincerla a presentarmi le sue amiche. 

Ad una di loro detti il mio primo bacio, ma non andai oltre. 

Ricordo ancora che mi pressava sempre dicendomi che alla mia età non andava bene che ancora non avessi scopato e che dovevo cominciare a darmi da fare.

Una sera fui trascinato da lui in giro, eravamo seduti su un muretto e davanti a noi passarono due ragazze (che poi scoprii essere francesi): lui semplicemente le guardò 1 secondo e poi mi disse: "Quelle ci stanno, vieni!".

Mi fece alzare e mi trascinò dentro la
discoteca in cui erano entrate loro.

Lui senza farsi il minimo problema cominciò a ballare vicino ad una delle due.. io timidissimo stavo fermo, e mi sono quasi preso un calcio in culo mentre mi diceva "Fai quello che cazzo vuoi, fai il pagliaccio se devi, ma muovi il culo e balla con l'amica"..

E così ho fatto.

Tempo 5 minuti io ballavo con la ragazza, che stranamente era rivolta verso di me e rispondeva alla cosa.. lui invece era già abbracciato alla sua che si strusciava, e dopo averle sussurrato qualcosa nell'orecchio mi prese a parte e mi disse che stavamo andando da un'altra parte. 

Ovvero in una sala giochi lì vicino con tanto di autoscontro dentro.

Facemmo 5 minuti l'autoscontro, poi ci sedemmo ad un tavolo a chiacchierare. 

Loro sapevano pochissimo l'inglese quindi la conversazione sul piano verbale ristagnava di brutto, ma in qualche modo riuscivamo a comunicare.

Lui fece quasi tutto da solo in conversazione, mentre io stavo zitto.

Ad un certo punto le ragazze si staccarono ed io pensai che stessero andando via.. invece si allontanarono solo di qualche metro e cominciarono a parlottare.
Lui mi disse che era un'ottimo segno. 

Infatti poco dopo tornarono e cambiammo di nuovo locazione... gli scogli deserti in riva al mare. Quello che era ormai il mio maestro mi ordinò di sedermi su uno scoglio con la "mia" e si portò la sua 10 metri più lontano.

Io la guardavo e zitto.. poi spostai lo sguardo e vidi che lui stava già baciando la sua dopo 2 minuti che eravamo lì..

Erano Passati non più di 30 Minuti da
Quando le Avevamo Conosciute
dentro la Discoteca!

a stupirmi di te è come riesci sempre a rendere semplici cose apparentemente impossibili! Se come diceva Antoine de Saint- Exupéry “l'essenziale è invisibile agli occhi”, in poche pagine sei riuscito a renderlo visibile verità talmente ovvie che ti fanno chiedere come mai non ci avessi pensato prima! Ma non è solo questo ad avermi stupito: c'è la tua esperienza scritta ogni volta e questo fa capire che chiunque può riuscire ad avere la vita che vuole. Solo leggendo i primi capitoli ti senti meglio perchè non ti senti osservato da un "guru della seduzione" che ti giudica, ma quasi da un fratello maggiore, che cerca di dare delle dritte al fratello più piccolo. Non sarei riuscito a sbloccarmi e a vivere al 100% se ti avessi conosciuto, e questa piccola chicca di libro ne è la conferma!"

Pierfrancesco - Civitanova

Alla fine presi il coraggio a due mani e cercai di baciare la mia ragazza.. si chiamava Anaisse, una francesina minuta e bionda.. che con mia ENORME sorpresa rispose anche al bacio.

Non solo si lasciava toccare tranquillamente e mi mise la mano in mezzo alle gambe.

Dopo 5 minuti che ci stavamo baciando arrivò il mio amico che mi tirò da parte dicendomi che avevamo bisogno di un posto dove portarle. Avevo le chiavi di un mini appartamento attaccato alla chiesa che veniva usato per gli ospiti in visita ed al momento era vuoto, poco distante da li.. 

Ci siamo messi in marcia ed a piedi in 30 minuti eravamo arrivati.

Ci siamo naturalmente divisi nelle stanze.. ed è partita la nottata. 

Una nottata orrenda, io vergine e senza esperienza.. lei pure.. e non sono riuscito a fare niente.

Il mattino successivo la riaccompagnai a casa e lei mi chiese innocentemente se volevo entrare anche se c'era la famiglia che la ospitava.. le dissi meglio di no, e non la vidi mai più.

Scoprii poi che la ragazza del mio amico aveva detto ad Anaisse di starci con me altrimenti
lei non sarebbe riuscita a farselo ed è per questo che era successo tutto..

Mi sentii di merda.

"Ma non era Ancora tutto"

Negli anni successivi tornai in una forte depressione.. i miei genitori mi pressavano di brutto su qualsiasi cosa e c'erano tantissimi litigi. 

Mi obbligarono ad andare in cura ma non servì a niente perchè io lo sapevo che non avevo problemi mentali come dicevano loro, ma solo relazionali. 

Fatto sta che quando compii 18 anni presi quella che fu forse la decisione piu azzardata della mia vita e tornai in italia da solo senza di loro.

Una volta lì trovai un posto dove fare volontariato in cambio di vitto ed alloggio, una sistemazione temporanea diciamo, in attesa di meglio. 
In questo posto ho conosciuto una ragazza che poi sarà diciamo "determinante" in futuro, quindi ricordatevi della sua esistenza.

Ho cominciato a cercare e fare diversi lavori, ho lavorato in fabbrica, ho fatto l'artigiano, ho pulito cessi... insomma di tutto di più. 

Ho anche fatto il barista.
Ecco, quello è un lavoro che mi ha aiutato sotto molti punti di vista: ero obbligato a stare a contatto con le persone, a scherzare con loro, a perdere timidezza. 

Ho visto e vissuto delle esperienze che non pensavo fossero possibili esistessero e ho conosciuto i PR dei vari locali.

La vita non era un granchè e vivevo in subaffitto in nero da una collega, cercavo quindi di stare a casa il meno possibile. 

Mi ero assicurato un "giretto" di amicizie in un discopub lì vicino, uscivo da lavoro e portavo ai dipendenti i panini avanzati del bar, loro in cambio mi accoglievano come fossi un VIP manca poco.. e mi facevano sconti sulle bevande, a volte me le offrivano proprio.

Una sera che avevo bevuto un pò troppo mi capitò di conoscere nella parte da discoteca una ragazza italo-brasiliana, Maddalena, che non mi piaceva ma con cui flirtai ugualmente. So solo che quando ho riaperto gli occhi eravamo a casa mia addormentati a letto.. ma ancora non era successo niente (per una momentanea "fortuna").

Fatto sta che dopo quella sera, passati i fumi dell'alcool, ho fatto di tutto per non rivederla.. ma lei è diventata una piaga, mi seguiva a lavoro in continuazione:

Diventai la Sua Ossessione.

Sfortuna volle che un mio "amico d'infanzia" cominciasse poi ad andare dietro ad una sua amica.. e quindi mio malgrado per non penalizzare lui dovetti accettare la sua presenza

Arrivò il giorno di halloween, ed arrivò il mio licenziamento dal bar in quanto era arrivato uno con 35 anni di esperienza nel lavoro a lasciare il curriculum, ed io ero in nero.

Esco ri-depresso da lavoro e mi arriva un messaggio del mio amico che mi invita ad una festa di halloween a casa della ragazza che gli piaceva

Maddalena rifiutava di lasciarlo andare se non portava anche me, io avevo bisogno di svago e ci andai. 

Quella fu una delle serate in cui annullai più me stesso e di cui mi vergognai di più per molto tempo. 

Mi misi a bere, circa un'intera brocca di negroni.

Il passo naturale successivo fu che le ragazze ci portarono su in camera abbandonando la festa: il mio amico cominciò a farsi la sua sul letto mentre Maddalena mi buttò sul pavimento e mi saltò letteralmente addosso. 

Quella fu alla fine la mia prima volta.. seguita dal mio amico che una volta finito mi disse di far finta di stare male perchè voleva andare via.
Non ebbi neanche bisogno di "fare finta" fatto sta che da quel momento in poi nè io nè lui le rivedemmo mai più.

Arrivato a casa la sorpresa fù che avendo visto che ero stato licenziato e non avendo io un contratto, la mia collega aveva deciso di buttarmi tutta la roba per strada ed impedirmi di entrare, diciamo uno sfratto molto repentino. 

Il mio amico mi diede una mano a nascondere le mie cose, poi mi disse buona fortuna e ripartì in macchina.. non seppi più niente di lui per 4 mesi

E per me fu la prima volta in assoluto che mi ritrovai a vivere per strada senza un tetto e senza cibo.

Riuscii a trovare un posto da volontario in una casa di riposo a Forlì e cambiai città. 

Lì non accadde niente di che.. a parte un coinquilino ex carcerato che minacciò di accoltellarmi perchè credeva gli avessi rubato le sigarette. 

Fondamentalmente rientrai in depressione. 

Ma ripresi a giocare a calcio, calcio a 5 questa volta.. la mia vita ruotava tutta solo ed unicamente intorno a quello.

Un giorno mi arrivò un messaggio da parte del mio amico di Firenze che mi chiedeva se avevo voglia di andare a giocare una partita con loro, dopo mesi che non avevo notizie.. quello fu il momento in cui mandai a fanculo tutti gli amici d'infanzia e li cancellai definitivamente dalla mia vita.

Quando avevo 23 anni i miei genitori furono ritrasferiti in Italia, ero talmente depresso che neanche avevo più la forza di lavorare e tornai a casa da loro

Ricominciò la vita di prima a malta tra computer e litigi... e pacco ovviamente dall'unica ragazza che mi piacesse.

Fu in quel momento che ricomparve la famosa ragazza di 4 anni prima, quella che ho detto sarebbe stata importante. 

In realtà già quando la vidi per la prima volta mi prese tantissimo, ma non le dissi mai niente: mi limitavo ad andare in palla ogni volta che mi capitava davanti, ed è stato così per 4 anni.

Ricomparve su MSN

Parlammo molto lei si confidava con me e tutto.. alla fine presi il coraggio a due mani e le dissi che ero innamorato di lei da 4 anni. La sua risposta non fu un no ma un non lo so: appena ci fu la possibilità presi un treno e tornai a firenze per vederla. 

Dopo un pomeriggio di pressing asfissiante da parte mia la stavo baciando

Tutta la sua famiglia era contenta: fratello, amici, sorella.. perfino la madre. 

Lei mi rimollò il giorno dopo per il suo ex che la tradiva apertamente. 

Io tornai a casa, sprofondai ancora di più in depressione, ed arrivai a toccare il fondo. Mi tagliai il braccio e finii in ospedale.

Quello fu però il momento in cui cominciai finalmente ad avere la spinta, oltre che per fortuna l'opportunità, di far cambiare qualcosa.

Proprio quando mi ero appena ripreso dal periodo d'ospedale il "destino" volle probabilmente darmi una mano. 

Il tempo come ho già detto lo passavo molto sui videogiochi... principalmente si trattava di giochi online. Tra le varie persone che conobbi giocando c'era un ragazzo con cui feci abbastanza amicizia. 

Finii a raccontargli la mia storia.. e lui cominciò a parlare di studi di seduzione, di un libro che si chiamava the game che lo aveva fatto interessare alla cosa.

Di come ci fossero libri e manuali che potevano aiutare, routine, ecc.. 

Cominciò a spiegarmi le cose ed a cercare di insegnarmi: io ero interessato ma non capivo niente via chat, così appena possibile presi un treno e lo raggiunsi vicino Perugia. Mi fece leggere the game, mi presentò una marea di routines che potevano essere utilizzate, cominciò a spiegarmi l'importanza dell essere "stronzo".. e mi fece aprire. 

Ricordo ancora il mio primo approccio con lui, semplicemente chiedendo a due ragazze se "anche secondo loro la festa era un mortorio". Frase detta con gambe e voce che tremavano e con risposta "noi siamo amiche del festeggiato..." e mio immediato eject :-)

..a pensarci Adesso mi fa molto ridere.

Fatto sta che in quel periodo di studi non ebbi nessun risultato

Ho pensato e ripensato a come poter iniziare a fare una piccola recensione di questo magnifico manuale.. Ho deciso di iniziare con: "UNICO!"... Se avete intenzione di imparare a sedurre una donna... beh, forse questo manuale non fa a caso vostro! Come? Mi spiego meglio... questo piccolo ebook vi insegna qualcosa di molto piu' profondo, ma soprattutto molto piu' utile! Farsi Sedurre da una donna! Ormai e' da un bel po' che studio seduzione e di manuali ne ho letti a bizzeffe! Quello che accomuna la maggior parte dei manuali e' che nessuno insegna cosa e' la seduzione! Ma tutti insegnano un "metodo" di seduzione... ed un metodo di seduzione significa che si basa sulla personalita' di chi lo inventa e/o spiega... quindi non tutti possono apprendere quel metodo, a parte i ragazzi che sono portati ad avere una personalita' simile allo scrittore/seduttore del "metodo"! Con questo ebook invece rende ben chiara l'idea di cosa significa sedurre... ma molto di piu', cosa voglia dire "farsi sedurre"! Mi sembra un po' incoerente scrivere una recensione su un manuale, senza applicare quello che c'e' scritto! per questo motivo, come ho finito di leggere il manuale, sono uscito per applicare i concetti che Luca spiega! (mi raccomando, se leggete il manuale, non fate la cavolata di non applicare i concetti e poi lamentarsi che non funziona nulla... cosa molto comune... ma di certo, voi che siete arrivati fin qua', spero siate diversi :) ) Il risultato e' stato strabilitante! O come direbbe una persona a noi molto nota "AWESOME" :D Non sto a raccontare ogni minimo dettaglio altrimenti scriverei piu' del manuale stesso xD, basta dire che mentre parlavo, a 3 minuti dall'inizio della conversazione lei mi stava "menando" una sfilza di qualita' e caratteristiche che aveva... 15 minuti a guardarla negli occhi ed ascoltare meta' storia della sua vita... il tutto, solo perche'gli ho detto che se non era interessante non ci sarei mai uscito insieme... e solo dopo 3 minuti dall'inizio della conversazione! FANTASTICO vero?? e tutto grazie a questo manuale! Ma questo e' solo l'inizio di come questo manuale abbia influenzato il mio "gioco" in maniera cosi' veloce... ma soprattutto cosi' efficace! Inutile parlare di come abbia ribaltato i test di una mia ex ragazza, semplicemente facendo come insegna Luca :D insomma... il manuale racchiude solamente le informazioni che sono veramente utili e che possano costruire qualcosa con la ragazza! E come ho gia' detto... non insegna a sedurre... ma fa molto di piu'! insegna a farsi sedurre! Sono sicuro che applicando i concetti presenti nel manuale i risultati di chiunque aumenteranno come sono aumentati i miei.

Mario - Roma

Tornai a casa ad Asti e visto che avevo comunque troppa paura ad aprire cominciai ad "allenarmi" da solo online: molte conversazioni, nessuna chiusura... a parte come al solito, la ragazza sbagliata, ovvero una trombamica del mio "maestro", che prese addirittura il treno da Perugia ad Asti solo per venire a farsi scopare.

E devo anche aggiungere un'altra ragazza sempre di quelle parti che pareva molto eccitata all'idea di "insegnare" qualcosa sul sesso ad uno che ne sapeva poco.. alla fine pure lei mi ospitò e si fece scopare quando tornai dalle parti di Perugia.

Le cose andarono avanti sia con lei che con lui, e decisi che volevo trasferirmi dalle loro parti in modo da avere un costante aiuto per migliorarmi ed avere anche degli amici (e almeno una scopata assicurata :-D ).

Presi i pochi soldi che avevo e mi spostai.

Trovai lavoro lì in un kebabbaro. Vivevo all'ostello della gioventù. 

Studiavo con lui e scopavo con lei.

Però cominciarono i problemi: io miglioravo ed ero riuscito a rimorchiare un'amica dell'attuale ragazza del mio "mentore".. oltre che continuare a vedere l'altra. 

Ma il fatto che io cominciassi ad essere più impegnato con le donne mandò a puttane tutta la situazione. Aggiungo che mentre le cose cominciavano a deteriorare, ci fù un breve threesome con me il mio "maestro" e la comune trombamica.

I soldi finivano e non potevo più pagare l'ostello:

fu la seconda volta in vita mia che dormii per strada

Andai in una casa in costruzione in cui i lavori erano evidentemente stati sospesi da tempo.. solo che era autunno e faceva parecchio freddo.

Fatto stà che avevo capito molto poco di come era fatto il ragazzo che mi stava insegnando: aveva si dei risultati ma come sono in grado di dire adesso, era anche molto più parole che fatti, ed il suo insegnarmi non era tanto per aiutare me, quanto per appagare la sua autostima. 

Quindi il momento che cominciai a dare meno attenzione a lui e più alle donne.. inevitabilmente cominciarono molti scherzi.. e lui entrò sul piede di guerra contro di me.

Sabotò il mio rimorchio all'amica della sua ragazza fissa raccontando un pò di balle sul mio conto e se la portò a letto. Arrivò perfino a demolire la macchina della comune trombamica una notte che mi ero fermato a dormire da lei.

Quello mi fece decidere che era giunto il momento di levare l'ancora e tornarmene a casa prima che le cose precipitassero.

Tornai ad Asti dalla famiglia e ricominciai per conto mio, sempre in chat. 

Ci furono tante chiusure a numero, tanti messaggi, anche telefonate.. ma chiusure serie nessuna. Fino a quando conobbi quella che poi è diventata la mia ex ragazza. 

Studiava infermieristica a Potenza. La aprii commentando un suo stato su netlog in cui affermava che i ragazzi più giovani erano degli immaturi con un semplice: "Dici? parliamone

Finì che lei cominciò ad assillarmi perchè voleva essere la mia ragazza.. mi pianse (letteralmente) dietro per mesi prima di convincermi ad avere una storia con lei. 

Quando ci vedemmo per la prima volta appiccicò le sue labbra alle mie senza darmi il tempo di fare niente.. 

Tempo 2 ore (!!) eravamo nella
casa di sua cugina a scopare.

La storia andò avanti a distanza per un bel pò di tempo. Ogni tanto andavo a trovarla. Famiglia iperprotettiva e paesino minuscolo.. padre figlio di puttana che non doveva assolutamente sapere che lei era fidanzata, e quindi sempre chiusi in casa e nascosti.

Per lei feci l'errore più grande che si potesse fare... SMISI di studiare e di applicare seduzione

E piano piano mi inzerbinii. 

Lei cominciò a comportarsi male.. talmente male che mi portò a lasciarla una volta che, finiti gli studi, si era trasferita finalmente a vivere e lavorare aTorino.

Dopo averla mollata andai in crisi, i miei genitori (che l'avevano conosciuta) cominciarono a darmi contro dicendomi che ero un ingrato che non apprezzava le cose belle che aveva e non meritavo niente. 

Mi feci condizionare talmente tanto che andai fuori di testa.. 

"Feci il mio secondo più grande errore.. cioè fare DI TUTTO per tornare con lei"

Alla fine ci riuscii.. e cominciammo una convivenza a Settimo Torinese, cittadina minuscola poco fuori Torino.

Lei lavorava in ospedale.. ed io avevo deciso di frequentare un corso da Operatore Socio Sanitario che mi avrebbe permesso entro un anno di lavorare pure io. 

C'erano in ballo dei progetti (che a pensarci adesso erano veramente idioti) di matrimonio per il futuro.

Già solo entrare al corso fu un casino, eravamo più di mille persone per meno di 200 posti.. ma riuscii a superare le selezioni sia scritte che orali e ricominciai a studiare.

Man mano che io studiavo e mi facevo prendere anima e corpo dal corso in quanto importantissimo, le cose cominciarono naturalmente a deteriorare anche con lei.. 

Finchè un giorno mentre tornavo dal tirocinio in ospedale, lei se ne uscì dicendomi che:"A breve finirai il corso e potremo veramente fare progetti per il futuro.. ma devo essere sicura di volerli fare, quindi voglio una pausa di riflessione"

Erano le 23:30 in quel momento e quindi tornai ugualmente a casa.. ma dal giorno dopo ritornai ad essere un senzatetto

Aspettai qualche giorno per vedere se rinsaviva, nel frattempo mi ero rasato a zero i capelli perchè dovendo continuare il tirocinio in ospedale, in un reparto di oncologia, e non potendomeli lavare... era meglio non averli piuttosto che rischiare di uccidere i pazienti. 

Mi fecero dormire in reparto ogni tanto sapendo della mia situazione.. ma comunque la tappa fissa era qualche panchina in giro.

Alla fine vedendo che non tornava indietro mi decisi.. e la mollai definitivamente dicendole che anche se decideva di tornare indietro.. io non la volevo più

E per fortuna non tornai mai
sulla mia decisione

La strada fu la mia casa per tre settimane, in cui continuai sia a lavorare in ospedale che a studiare per il corso. 

Dovendo studiare non avevo soldi, ed anche il cibo era abbastanza.. raro.

Riuscii comunque a portare avanti tutto.. e finalmente trovai una casa (devo dire che in questa occasione i miei mi diedero una mano a pagarla). 

Una fatiscente mansardina al sesto piano di un palazzo sensa ascensore.. che dovetti dividere per un mese con un muratore romeno alcolizzato che non faceva altro che bere e non si lavava MAI. 

Passato il mese la ebbi tutta per me, avevo aiuto economico, avevo casa, mi mancava pochissimo alla fine del corso... Era ora di tornare a studiare seduzione, stavolta senza sbagli.

Inizialmente ricominciai completamente da solo.. ed i risultati con mia grande sorpresa arrivarono subito. Con 3 ragazze "f chiuse" nei tre mesi successivi, 2 k close e altri appuntamenti vari.

In quel periodo sbagliando una ricerca sul computer mi imbattei in (AUTOCENSURO IL NOME DEL FORUM).. e fu una grande fortuna, in quanto le persone che poi ho conosciuto su questo forum hanno avuto tutte chi nel bene chi nel male un gran peso nel dove sono arrivato adesso.

Commisi però un'ennesimo errore una volta conosciuti tutti loro, cominciai a prenderli come modelli di riferimento. Dei modelli che però non andavano a braccetto con la mia personalità.

Cercavo di imitarli, chiedevo informazioni sulle loro tecniche le loro routines... giocavo in quel modo e chiudevo SEMPRE con qualche numero.. che diventava solo ed esclusivamente un flake.. quindi stoppai completamente irisultati.

Nel frattempo si fece risentire
la mia ex..

Mi disse che era strana perchè "il medico le aveva detto che aveva un tumore".. ed alla mia risposta "mi dispiace, se hai bisogno di un'amico ci sono ma con te non ci torno" diede di matto dicendo che con l'uomo che doveva sposare non poteva essere amica.. 

..che cascasse il mondo sarebbe riuscita a farmi fidare di nuovo di lei.

Poi scomparve completamente.

Arrivarono i giorni degli esami. 

Parlando con mia zia su facebook scoprii che la mia ex si era rifidanzata subito con un ragazzo.. di cui indovinai immediatamente il nome.. e cominciarono ad andare a posto vari tasselli del puzzle

Poi il giorno prima dell'esame mi arrivò su facebook un messaggio da parte sua dove ammetteva 6 mesi di tradimento, del come aveva voluto la pausa di riflessione per avere casa libera in modo da far salire lui, del come la colpa era mia perchè le avevo "fatto mancare qualcosa". 

La bloccai definitivamente e non la sentii MAI più. 

Però detti di matto.. mi ubriacai ed andai a fare l'esame a scuola completamente sfatto... uscii comunque con 100/100 allo scritto ed 80/100 all'orale.. e potei cominciare a cercare lavoro.

Ci furono degli screzi con gli altri di Torino, ma continuai comunque a studiare. Trovai lavoro e cominciai a guadagnare i miei stipendi fissi.. 

Comprai la casa dove vivo adesso.

Ora che la situazione era
migliorata, Ecco il mio Sogno

Ho trovato questo manuale innovativo: Finalmente! Dopo averne letti alcuni mi sono stufato perché leggevo sempre la stessa roba, presentata in modo diverso.
Finalmente ho trovato un manuale dove si spiegano cose che possono essere utili nella vita di tutti i giorni. Il fatto che per sedurre una donna non bisogna essere un super-uomo, il concetto di seduzione passiva ossia portare la donna a investire su di noi e soprattutto il fatto che non le sedurremo mai tutte ma se costruiamo la nostra vita come ci piace possiamo avere le donne che stanno bene nella nostra vita.
Non sono un seduttore, ma leggendolo ho capito tanti miei errori ed ho anche realizzato perché tante altre cose invece hanno funzionato.
Un manuale che nasce dall'esperienza di uno che ha vissuto sulla propria pelle le difficoltà nell'approciarsi con il mondo femminile e quindi sentito e vero! Non quella roba raccattata in giro e messa insieme tanto per fare un libro :) "

Nazario - Milano

Decisi che era il momento di fare qualcosa per attuare quello che era oramai diventato il mio più grande interesse.. volevo diventare abbastanza bravo da insegnare seduzione in primis, per poi aggiungere studi di psicologia, lifestyle, comunicazione, motivazione nel calderone e diventare quello che davvero si può definire un LIFE COACH

In modo da non far vivere alle persone le stesse esperienze che avevo dovuto vivere io nella mia vita.

Il primo passo era trovare un VERO mentore... così mi misi in cerca

All'inizio cercai tutti i corsi esistenti a livello mondiale e provai a mettermi in contatto con i più grandi "esperti" del settore, senza nessun risultato: o non rispondevano, o chiedevano cifre esorbitanti per UN GIORNO di corso, insomma improponibile. 

Fu in quel periodo che cominciai a sentire parlare di un'altra persona.. e quello che sentivo mi sembrava interessante: cercai il suo sito, lessi le informazioni su di lui, lessi quello che diceva, lessi dei suoi insegnamenti... e decisi di contattarlo. 

Quando mi rispose il giorno dopo e DI PERSONA, non con un messaggio standard come quasi tutti gli altri, quasi non ci credevo. Ci parlai un pò e decidemmo di vederci per una consulenza privata

Avevo lavoro, avevo casa, avevo amici, avevo amiche... mancava solo questo in questo momento. Così aprii il portafogli e mi pagai la consulenza.

Ci mettemmo d'accordo per vederci a Milano. La giornata era piovosa con temporale in corso. Appuntamento al mc donald.

La prima impressione che ebbi fu "E questo qui sarebbe un maestro? Ok, soldi sprecati"

Poi cominciammo a parlare. 

Era SPETTACOLARE. 

Aveva come un'aura magica intorno, avrebbe potuto parlare di svuotamento delle fosse biologiche e comunque sarebbe stato affascinante uguale.

Non parlammo di seduzione all'inizio. Era più interessato a sapere che tipo di persona ero e com'era stata la mia vita.. gli raccontai tutto tranquillamente obiettivi compresi. Poi chiedendogli della sua di vita invece rimasi per l'ennesima volta affascinato da studi ed esperienze che aveva fatto.

Mi aveva fatto portare un quaderno ed una penna in ottica di darmi qualche consiglio per migliorarmi ma finì che non scrissi niente e non mi disse niente in merito. 

Quando chiesi come mai e mi sentii dire che era perchè avrei studiato con lui e quindi non c'era bisogno di dirmi niente in quel momento ero felicissimo.

Ricordo sorridendo quando mi chiese che cosa facevo in genere con le donne "giusto per capire quante cose inutili devo farti scordare".
E la sua previsione su come tra pochi mesi invece di pensare a come aprire una ragazza avrei dovuto prendere decisioni ben più importanti.

Cominciai il mio percorso di studi.. e non ci capii niente all'inizio. 

Era tutto così.. DIVERSO da quello a cui ero abituato ed a cui mi avevano abituato i manuali. Le mie chiusure inizialmente scesero a zero e mi saliva in testa una confusione enorme.

Ma lui non aveva mai smesso di studiarmi durante i corsi, durante le telefonate, leggendo i report... così arrivò anche il primo consiglio serio su cosa aggiungere in un'interazione.

Quando lo sentii ricordo che risposi: 

Quindi in pratica devo fare l'unica cosa che TUTTI i manuali dicono di NON
fare mai? Va bene, ci provo!

La prima volta che misi in atto il suo consiglio fu la prima volta in MESI che il numero di telefono si trasformò in appuntamento invece che in flake.

Miglioramento personale e sviluppo e crescita della personalità (FONDAMENTALE!!! IL RESTO NON SERVE QUASI A NIENTE SENZA), cose più tecniche, corpo, conversazione, telefono, appuntamento... su ogni argomento si poteva parlare per giorni interi a volte non c'era il tempo di dire tutto quello che c'era da dire.

Cominciai ad ingranare dopo circa 3 mesi.. il tempo necessario per scordarmi completamente manuali ed esperienze passate. Fino alla mia "giocata" perfetta, in cui conobbi quella che ora è la mia ex ragazza.

Se postassi quì il report dell'interazione molti non ci capirebbero niente su come possa effettivamente aver avuto successo essendo che va contro molte cose che i manuali spiegano

Nessun NEG, nessuna routine o storia dhv, nessun giochino da attrazione... eppure lei era sotto casa mia un'ora e mezza dopo e come mi ha confermato poi in futuro.. sarebbe salita se le avessi detto di farlo.

Era una delle ragazze più belle che avessi mai conosciuto, e da quel che avevo saputo di lei mi piaceva davvero tanto così, anche se stavo male (ero appena uscito dall'ospedale per influenza intestinale) decisi di rischiare ugualmente l'appuntamento. 

Sembravo uno zombie, sono stato un disastro per tutto il tempo.. ma ho comunque applicato tutto quello che avevo imparato sulla "gestione" di un'appuntamento.. ed è finita a casa mia, con lei che già mi raccontava parte della sua vita.. e siamo finiti a letto. 

"Doveva andare a scuola alle 13. E' andata via da casa mia alle 18"

Ci frequentammo per un pò senza metterci insieme, fino a quando alla fine successe e diventammo una coppia. 

Le dissi chiaramente che per me lei sarebbe stata "un problema" e che avrei dovuto conoscerla almeno 6 mesi dopo di quando ci siamo conosciuti. Le raccontai dei miei studi e dei miei obiettivi.. e lei non solo lo accettò ma cominciò a sppronarmi sull'uscire e far pratica.. senza chiudere (ovviamente :D)

Per questa mia scelta mi sono anche preso molti insulti, ma sinceramente non mi interessa.. ho degli obiettivi in testa a cui non rinuncerei per NIENTE e NESSUNO al mondo.. e che raggiungerò.

Da quel momento in poi ho ingranato sempre di più: ho avuto serate dove (almeno col numero) ho chiuso ogni singolo approccio che ho fatto.

Adesso mi ritrovo quasi alla fine di questo mio processo di miglioramento, è stata durissima fino ad ora. Pagare il tutto mi ha economicamente dissanguato, ci sono stati (e ci sono ancora) periodi dove non posso permettermi di fare la spesa e mangio solo una volta al giorno. 

Quando Luca mi ha invitato a leggere il manuale per recensirlo, devo ammetterlo, ero piuttosto scettico, non perché avessi dubbi sulle sue capacità di seduttore, quanto piuttosto dopo aver letto qualche riga dell’introduzione, mi sembrava di leggere uno dei tanti manuali, un altro di quei tomi che ormai affollano il web e che parlano tutti della stessa storia. Ripetitivi nei concetti base e ripetitivi nello sminuire altri seduttori e altri metodi. Ma poi ho continuato a leggere e mi sono dovuto ricredere. Mi sono ricreduto perché nel suo manuale, Luca, parla della sua esperienza, del suo approccio al mondo della seduzione e lo fa con una visione semplice e pratica tutta sua. Senza dilungarsi in discorsi teorici sull’evoluzione o altra roba, che per carità potrebbe essere utili ai fini di una personale conoscenza, ma che a conti fatti non ti fanno rimorchiare una donna, entra nel vivo della seduzione spiegando con poche e semplici parole i vari stadi della seduzione, dall’attrazione alla conquista, ai tanto faticati n-close e all’agognato f-close, per poi introdurre anche qualcosa che molti altri manuali non affrontano, e cioè come mantenere una relazione, il tutto con una semplicità e naturalezza disarmante, facendo capire che sedurre una donna è un processo semplice e naturale.
Se dovessi indicare il punto forte di questo manuale, direi senza dubbio che la semplicità è il punto chiave. E la semplicità è ciò che serve ai molti giovani che si affacciano nel mondo della seduzione.
L’esperianza vissuta e raccontata da Luca che accompagna l’inizio di ogni capitolo, permette a chi legge di proiettarsi in una situazione reale, come se la stesse vivendo in prima persona, è lo spunto di riflessione che serve a ricercare delle linee guida, per il miglioramento e il raggiungimento dei propri obiettivi in campo seduttivo. Inoltre i consigli pratici dati dall’autore sono una risorsa preziosa da studiare se non si hanno ancora le idee chiare su come agire.

In conclusione, per la sua semplicità e praticità oltre che per la sua velocità di lettura lo considero uno dei migliori manuali letti finora, e lo consiglio vivamente ai neofiti della seduzione che cercano un approccio più pratico che teorico alla seduzione e non vogliono perdere troppo tempo in chiacchiere. Non mi rimane che augurarvi una buona lettura."

Valerio - Roma

Ma alla fine ho vissuto quella che è stata la più bella relazione della mia vita fino ad ora..

Sembrava quasi che la mia vita fosse all'apice in quel periodo, invece..

durante una telefonata al mio mentore posi una domanda: "Secondo te fino a dove posso arrivare?"

"Secondo me... potresti davvero arrivare ad essere uno dei veri numeri uno".

Da quel momento quello è stato il mio unico obiettivo.

La mia formazione e la mia mente è andata e continua ad andare avanti, costantemente, in quella direzione.. anche perché sono fermamente convinto che oltre alla pura teoria è sono le VERE ESPERIENZE che ci possono rendere migliori con le donne e, in generale, nella vita.

E che solo arrivando ad un certo livello di "bravura" si apre nella mente la VERA consapevolezza che ci rende in grado di vivere appieno ma sopratutto, nel mio caso, di poter davvero aiutare gli altri nel loro percorso verso la felicità all'interno di questa vita in cui ci troviamo.

Ed i risultati sono stati in costante aumento.

Ho una ragazza con cui mi sento, frequento e passo del tempo stupendo praticamente in ogni città d'italia in cui mi capita di andare durante i miei viaggi. Mi sposto, vedo nuove città, vivo nuove esperienze, ho amici e dove stare. E fondamentalmente posso dire di essere felice nella mia vita.

Ho appena finito un periodo di due mesi in cui ho trovato una donna entro 3 ore dal mio arrivo in ogni posto io abbia visitato...!

Ora molte ragazze mi seguono di loro spontanea volontà solo perché
IO esca con loro

ORA ho la mente aperta completamente su molti argomenti, primo su tutti la differenza tra "gioco/sarge" e "seduzione".
ORA
ho Tranquillità ed Appagamento.

Ma so come ci si sentiva a dormire per strada.. so cosa voleva dire essere rifiutato da ogni ragazza carina.

Ci sono passato anche io.

Ecco Perché ho Deciso di Aiutarti.

In tutti questi anni ho selezionato e distillato le migliori informazioni che ho mai avuto a disposizione e hanno fatto la differenza per me..

..e sono CERTO che la possono fare anche per te.

Sai come faccio a esserne sicuro?
Semplice: ognuna l'ho testata di persona con più di 100 ragazze diverse.. e mi ha dato sempre ottimi risultati.

Sono lieto di presentarti..

Ecco cosa stai per leggere:

- PARTE 1 -

com'era la mia vecchia vita agli inizi della seduzione

i più grandi errori che tutti fanno o hanno fatto (mi hanno bloccato per anni)

da cosa sono governati l'uomo e la donna

l'attrazione si può creare? 
Probabilmente non immagini quale sarà la risposta..

le caratteristiche che una donna cerca in un uomo

le "cariche" che sbloccano la diga dell'attrazione: come far strabordare il fiume della seduzione

com'è la personalità vincente che seduce

come programmare e realizzare il tuo futuro

far saltare le tue cariche

i Tuoi 3 Alleati per una Mentalità Seducente

come farti desiderare in maniera irresistibile da una donna togliendole attenzioni

i 4 passi dell'Interazione Seduttiva

i trucchi per far investire una ragazza su di te

ecco come creare connessione con una ragazza

suonare la piacevole "melodia" della seduzione

come applicare nella pratica la teoria imparata

la più semplice ed efficace frase per approcciare una ragazza

qual è il "cerchio" attorno al quale si sviluppa la seduzione

presentarsi a una ragazza

i miei quattro consigli per passare da teoria a pratica in un modo indolore ed efficace

segreti per assorbire al meglio tutta la roba imparata

come trovare la tua frase d'approccio - personalizzata!!

quali sono i veri risultati nella conquista di una donna

- PARTE 2 -

i 2 tipi di seduzione

come bilanciare seduzione attiva e passiva durante la notte, in ambienti ad alta energia, di giorno, dove tutti ti conoscono e nel tuo circolo sociale

- PARTE 3 -

i muscoli hanno importanza? e quanto?

è più importante fisico o carattere per una donna?

come mantenere una buona postura ed esprimere calma

le due sensazioni che devi esprimere col tuo linguaggio del corpo

non essere un blocco di cemento!

trucchi per un perfetto contatto fisico

perché la kino escalation non funziona

qual è l'errore del "falso" contatto fisico

esercizi pratici per il contatto.. da applicare subito!

la scusa per abbracciare una ragazza in discoteca

- PARTE 4 (la mia chiusura con una stupenda ragazza) -

- LA SEDUZIONE ONLINE-

la fatidica domanda: è più facile sedurre nella realtà o online?

il rapporto ideale nella seduzione tra linguaggio verbale e paraverbale

i 2 passi per l'approccio online

come creare il primo contatto con una ragazza (con una mia potente frase ad effetto)

come gestire una conversazione online

qual è una buona percentuale per una frase d'approccio

- UNA RELAZIONE DA SOGNO-

come gestire un'eventuale relazione

i TEST delle donne: come riconoscerli, evitarli e superarli

i due tipi di test che le donne ti fanno

ecco come distruggere la tua vita e la tua relazione con un semplice modo di fare

i due tipi di test che le donne ti fanno

i 2 test che causano le maggiori rotture tra le coppie

arrabbiarsi: sì o no?

come dirle di "no" senza offenderla

i vari tipi di donne, da succube a indipendente

come superare tutti i suoi test, usando una sola parola - ecco il segreto per farla legare ancora di più a te

perché chiamarla sempre ti rovinerà sempre più

i trucchi per rendere il tuo tempo con lei indimenticabile (per entrambi)

Ma non è Ancora Finita!

Dopo aver letto decine e decine di corsi, avevo capito che la teoria, da sola, non può niente.

Ecco perché ho scritto tutte quelle parti e quei consigli per passare, facilmente e in modo indolore, da teoria a pratica.

Il mio lavoro però non mi soddisfava ancora, nonostante fosse di altissima qualità già allora: mi rendevo conto che, per spiegare meglio la seduzione, era necessario fare esempi "sul campo", per farti vedere come EFFETTIVAMENTE bisogna comportarsi.

Così ho inserito diverse storie con me come protagonista che ti accompagnano durante la lettura dell'ebook, una che prosegue per tutta la storia e una per sotto-capitolo.. facendoti vedere il mondo della seduzione attraverso i MIEI occhi.

Ho appena finito di leggere “lezione privata di rimorchio”di Luca S. e posso dire che lo consiglierei a chiunque. Appena si comincia la lettura si vede subito come Luca tenti di mettere a suo agio il lettore,non ponendosi come maestro ma come amico. La lettura è semplice,senza troppi giri di parole ma è magnetica. E’ un testo che si fa leggere tutto d’un fiato,e la cosa che più ho apprezzato è senza dubbio il fatto che anche se nasce come testo di seduzione non parla solo di questo. Infatti la nota positiva è che spinge il lettore a migliorare il proprio lifestile, il che è alla base di tutto. Chiunque legga questa piccola “opera” e sia realmente motivato a migliorare l’approccio verso il mondo delle seduzione e verso se stesso avrà sicuramente dei risultati visibili. A questo si aggiunge che siano presenti anche consigli che a mio avviso tornano utilissimi circa il linguaggio del corpo e molti altri su come vivere una relazione a lungo termine in maniera sana,cosa che spesso nei “manuali” viene un po’ tralasciata. Ottimi gli “estratti di vita” dell’autore, in cui spiega come ha messo in pratica un determinato concetto ed è andato a buon fine. Scorrevolissima la lettura,dovuta a un linguaggio molto giovanile,che rende la lettura adatta anche ai più ”piccoli”. Mai noioso e spesso ironico, Luca spiega concetti difficili in una maniera cosi semplice da essere accessibile anche a chi si affaccia per la prima volta in questo mondo. Consigliatissimo

Luca - Milano

Quanto vale PER TE?

Quello che stai per prendere è il risultato di anni e anni della mia vita COMPLETAMENTE investiti nella seduzione.

Non ti sto neanche a dire quanti soldi ho speso per procurarmi queste informazioni, quanti inutili testi ho comprato, quanti corsi ho seguito e quanti incontri ho fatto con Fabio.

Sappi solo che tutto supererebbe ampiamente qualche migliaio di euro. Senza ovviamente contare la vergogna di dormire per strada, la rabbia di essere traditi e la disperazione dell'incompresione da parte dei genitori.

Mentre scrivevo questo testo pensavo sempre di più alla mia vita "passata", quella fatta di continui fallimenti.. e di quanto adoro la mia NUOVA vita, quella davvero fatta per me.

Non voglio che tu passi neanche un 2% di quello che ho passato io, sarebbe lo stesso troppo brutto.

Ecco perché ho deciso di regalarti il corso per sole..

97

67

47

Offerta Speciale!!!

39,00 euro

Prendi subito il più completo corso sul mercato con l'unione perfetta di teoria e pratica


 

Per chi è adatto questo corso?

Questo ebook è adatto per le persone che sanno cosa vogliono dalla vita, che sono determinate e vogliono mettersi in gioco con il massimo impegno. 

Persone che hanno deciso di investire nella propria formazione e credono nella crescita continua

Questo gruppo rappresenta solo il 3% delle persone.

Non è adatto per chi pensa che esistono formule magiche per ottenere risultati senza fare niente e senza mettere in pratica. 

Qui abbiamo il 97% delle persone.

E TU di quale gruppo vuoi fare parte?


 

Allora l'ebook fa miracoli?

Sarò sincero con te: nella vita niente si ottiene in modo istantaneo senza aver seminato un qualcosa che possa in seguito produrre dei frutti concreti

E nell'universo della seduzione non è diverso..

Non posso prometterti miracoli, ma posso garantirti che se metti in pratica tutto quello che ti insegnerò in questo report, allora vedrai i primi risultati, e anche in breve tempo;

I requisiti sono solo 2: costanza e applicazione
Se ti mancano, allora niente potrà funzionare.

Non posso e non voglio ingannarti, perchè se salti i passaggi, vai di fretta, ti annoi o vuoi fare di testa tua, allora sarai di nuovo vittima della più stupida cattiva abitudine che avvolge tutti quanti e che conduce a una vita misera l'agire umano...

L'abitudine a "non fare", a rinunciare, a rassegnarsi sempre, e soprattutto il più PRESTO POSSIBILE..

Per questo ti dico.. Basta rinunciare! Basta arrendersi alle circostanze!

Considera questo: alcune persone impiegano anni prima di poter raccogliere i frutti da tutto questo, e spesso rimangono vittima di una cattiva impostazione di base, per esempio ignorando alcuni principi su come si approccia una donna nel modo corretto e come la si seduce.

Ma tutto questo non accadrà a te. 

Infatti tra qualche minuto potrai scoprire le chiavi segrete per sedurre una donna in un nulla, e soprattutto capirai come gestire le vostre relazioni e i vostri momenti assieme:


 

Tutto questo però non
durerà per sempre..

Quando ho creato questo ebook ho pensato solo a come fare per aiutare gli altri.

Poi però mi è venuta in mente una cosa: perché non guadagnarci un po'?

Ho deciso che venderò questo corso a così poco solo per le prossime 50 persone, per cui se ti interessa sbrigrati, non so a quanto lo troverai la prossima volta!

In Più, se Acquisti ORA..



AUDIO-BONUS

"Ecco Come Luca S. si fa Intervistare dal suo Mentore Fabio S. e Rivela gli Scioccanti Particolari della Sua Vita"

Durata: poco più di un'ora
Formato: MP3

Scoprirai le mie lotte, vari aneddoti divertenti sulla mia vita, chi ero, chi sono ora e come lo sono diventato.

Il più semplice modo per capire come mi
pongo ora davanti alla seduzione.



Adesso a te la scelta, puoi continuare ad agire in modo "casuale", e continuare a lamentarti perchè vieni sempre rifiutato e nessuna vuole stare con te..

Oppure puoi prendere la scorciatoia e provare SUBITO le strategie che funzionano per ottenere più donne, migliori relazioni e più soddisfazione ogni mese, con meno fatica, a partire da adesso

Immagina...tra soli due minuti potrai avere accesso a tutta la mia conoscenza in materia, mentre tu potrai risparmiare tempo, energie, e soldi investiti... 

Clicca Qui per Accedere Subito!

Da parte mia posso dire di essere un tipo che ama le cose semplici, intuitive ed efficaci.. ed è per questo che il manuale di Luca S mi ha colpito… sono caratteristiche rare da trovare.. Troppo spesso in giro si trovano manuali magari efficaci, ma totalmente incomprensibili e di difficilissima applicazione.. come allo stesso tempo libri che garantiscono risultati con la massima facilità per poi rivelarsi totalmente inefficaci a livello pratico… Parlo per esperienza personale… già da un paio d’anni mi sono affacciato nel affascinante mondo della seduzione.. e di falsi miti ne ho visti sfatare tanti.. tanti si professavano dei “guru” di quello che loro stessi definivano come il metodo perfetto.. per poi vedere il loro “capolavoro” essere distrutto davanti ai fatti… Infatti sono proprio questi ultimi come si dice “a parlare”… la gente disonesta ha vita molto breve in questo campo… visto che tutto alla fine gira intorno ai feedback degli stessi studenti… È quindi con una certa esperienza alle spalle che posso dire di aver finalmente trovato un testo facile da capire, e allo stesso tempo simpatico e leggero da leggere.. Efficace nei suoi concetti che si presentano molto chiari e ben definiti (finalmente niente di assurdo o paradossale).. e SOPRATTUTTO intuitivo… nel senso che tutto quello che è spiegato è assolutamente facile da interiorizzare è adattare a SE STESSI (cosa che molti metodi NON fanno, insegnandoti invece frasi preparate e atteggiamenti forzati che ti fanno apparire come un robot rincoglionito)... Tu lettore sei liberissimo di non credere alle mie parole… forse hai solo bisogno di sbattere la testa un po’ di volte davanti hai fatti prima di darmi ragione su quello che ho scritto.. Posso apparire arrogante nel parlare così, ma preferisco essere chiaro e non prendere in giro nessuno.. visto che questo non è solo un gioco.. qua state facendo un investimento sulla vostra vita! Pensateci bene! È nessuno ama le prese per il culo.. Ringrazio Luca S per il suo grande lavoro e il grande esempio che ci mostra.. che merita davvero tanto di essere letto e ammirato…

Luca - Torino

Ricorda: se stai cercando un modo vincente per sedurre una donna, non puoi assolutamente perderti questa offerta!

Buona Seduzione!

Luca S.

P.S.: Ci stai ancora pensando? Se aspetti ancora potresti non essere tra i 50 che si assicureranno questa incredibile offerta!

P.S. 1: Cerca pure altri corsi IN ITALIA in cui oltre alle strategie pratiche e teoriche trovi delle storie di successo dell'autore.. perché sono certo che non li troverai! Questo è finora l'unico corso scritto in cui segui la vita di chi l'ha scritto!

P.S. 2: Sono talmente convinto che queste strategie ed esercizi funzioneranno anche per te che ti offro la mia Totale Garanzia 100% Soddisfatto o Rimborsato... non decidere ora, compralo e, se entro 60 giorni non hai cambiato la tua vita, ti restituirò i tuoi soldi.

Lezioni Private di Rimorchio