Recensione: Michele

Oggi lascio la parola a Michele che ha voluto scrivere una piccola recensione su di me e su qualche consiglio ricevuto ( ovviamente di seduzione :) ). Buona lettura.

Ho conosciuto Luca una sera a Milano, dopo avergli parlato via chat e aver letto alcuni suoi “scritti”, ero davvero curioso di conoscerlo. Cosa dire su di lui, una persona a modo, pacata ma con una forza dentro che si percepisce fin dalle prime parole scambiate. Una cosa che mi ha colpito molto è stata la sua tranquillità, sia nel rapporto con gli altri in generale, che, naturalmente, il rapporto con le donne. La domanda più bella e significativa per me è stata “Michele, ok, hai un’elevata ansia da approccio….ma tu quando parli con una donna, ti diverti?”. Da lì in poi mi si è aperto un mondo. Mi ha fatto capire con un solo quesito dove risiedevano la maggior parte delle mie difficoltà, infatti, sistemato questo “dettaglio”, i miei risultati hanno subito un’ impennata notevole, ma soprattutto, il mio livello di benessere nelle aperture e nel resto della conversazione, è davvero cambiato. Ora penso a divertirmi, senza pensare al risultato (che adesso arriva molto più frequentemente di prima)….e chi ho di fronte si diverte di conseguenza! Degna di nota è anche la sua pazienza nello spiegare alcuni concetti e la sua capacità di ascoltare, requisiti fondamentali per chi insegna…e la qualità di quello che dice. Credo che parlare con lui 2 sere (lunghe sere) mi abbia insegnato molto piu di vari manuali e post sulle community, perchè lui arriva dritto al punto. Una critica, che in realtà poi non lo è: All’inizio ero rimasto spiazzato dalla sua pacatezza, pensando erroneamente che un vero seduttore dovesse trasmettere energia da tutti i pori, in più facendo riferimento al mio carattere (più movimentato), l’ avevo giudicato “con poca energia”. Conoscendolo e vedendolo in azione…inutile dire che il mio pregiudizio è stato completamente demolito.”

Credo di poter concludere dicendo che si, divertirsi è estremamente importante quando si vuole sedurre una ragazza. Non divertirsi nel processo equivale a fallire, inevitabilmente.

E sicuramente non ci fà vivere la seduzione nel modo giusto, ovvero come qualcosa che può migliorare la nostra vita.

Un abbraccio,

Luca S.

This entry was posted in Recensioni and tagged . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *