sesso droga & rock n’ roll: la seduzione per le feste

Sesso seduzione e rock-n-rollNo, non sto parlando della canzone di Ian Dury del 1977, ne voglio raccontarti di qualche video di Madonna o Lady Gaga, e nemmeno di qualche nuova droga che sta friggendo le menti di noi giovani… no, oggi voglio raccontarti di una festa a cui ho partecipato ieri sera.

E’ stata una cosa fuori dal comune, ho visto tutto attorno a me, e ne ho preso il meglio.

La serata è iniziata con un gruppo di ragazze vestite “dark/punk” che mi chiedevano se avevo delle cartine, e in quel momento ho capito che ero nel posto sbagliato… ma come si dice, vedere per credere (toccare solo se ne vale la pena!).

Allora con tutte le migliori intenzioni vado a questa festa in una casa in periferia delle mie parti. Al primo impatto sembra la classica festa di “sballati” che saltano e si drogano, ma ad uno sguardo più attento vedo qui e li gruppetti di ragazze da sole, che sembrano uscite da qualche altro genere di film: vedo quello vestito tutto di jeans (super)attillati e giubboni di pelle che a me entrerebbero a mala pena in un braccio, quello con vestiti eleganti che evidentemente non sapevano dove sarebbero state (o che non gli importava), quello vestito da freakettone irremovibili. Insomma c’era abbastanza “materiale” per una serata per divertirmi.

Certo dovevo passare oltre la mancanza di decenza che a volte vedevo da ragazzi che sembravano sballati prima che iniziasse pure la festa! ma a me in fondo interessavano le ragazze quindi mi sono detto: che la MIA festa inizi. Clicca qui per continuare a leggere!→

Posted in Tecniche di Seduzione | Tagged , , | Leave a comment

Seduzione: il segreto per sedurre una ragazza fin dall’approccio

come approcciare una ragazza

Hai mai provato ad approcciare una ragazza di giorno da più di 2 metri di distanza? E invece ti è mai capitato di conoscere una ragazza che stava li al tuo fianco, in biblioteca, alla fermata del bus o a alla macchinetta del caffè?

Bene.. quale dei due casi è stato più semplice proseguire la conversazione? hai notato differenze sul come conquistare una ragazza che si trova fuori dalla tua zona di “potere” e una che invece è dentro di essa? (per zona di potere intendo quella zona raggiungibile dalle tue mani senza doverti muovere con i piedi). E perché succede tutto questo?

La risposta è: l’attrazione nella tua zona di potere è maggiore!

Vediamo cosa intendiamo quando diciamo che c’è più attrazione tra un uomo e una donna quando si trovano vicini.

Nel mio blog semplicementeattrazione.it ho parlato spesso dell’importanza del linguaggio del corpo nella seduzione e ancor di più del ruolo predominante che ha il dialogo fisico tra te e la ragazza ai fini di portare a casa la “conquista”, cioè di sedurla.

Ora per capire quanto faccia la differenza se un uomo, fin dall’approccio, può toccare una ragazza e invece se non può. E per farlo, chiediamo aiuto alla nostra “sorella maggiore” ossia la psicologia e in particolare ad un studio fatto in Francia nel 2007 dallo psicologo Guéguen che fece DUE esperimenti molto semplici (e quanto meno utili per tutto il mondo della seduzione!): studiare il potere del tocco fatto da un uomo ad una donna durante un “approccio”. Ecco cosa è successo…

La seduzione del tocco parte 1: “rimorchiare” in discoteca

Clicca qui per continuare a leggere!→

Posted in Seduzione | Tagged , , , | 1 Comment

Seduzione: 3 regole naturali che ogni uomo deve sapere per sedurre le ragazze

cosa'è la seduzione

La  seduzione è una pseudoscienza. Credo che la sintesi migliore che abbia visto l’ha fatta Fabio S. in questa immagine qui sopra. Certo ogni volta che un uomo vuole sedurre una ragazza ha davanti a se un’infinità di interrogativi, di dubbi “sto facendo bene? sto seguendo le “regole” non scritte per conquistarla? e se li mi dovesse rifiutare? e se durante l’approccio lei mi manda a quel paese e io faccio una “figura di mer&a”?

Bene allora oggi vorrei parlare non solo di seduzione (non ti preoccupare lo faremo e anche approfonditamente) ma anche di psicologia e sociologia applicata alla seduzione.

Prima di tutto mi chiederei: MA Esistono veramente delle “regole per sedurre le ragazze”? o sono solo miti inventati dal business della seduzione per vendere qualche corso di seduzione in più?!
Clicca qui per continuare a leggere!→

Posted in Seduzione | Tagged , , | 3 Comments

TEST di seduzione: sei un fidanzato naturale o un seduttore senza speranza?

E tu che fidanzato sei? ecco il test dell'amore Qualche giorno fa ho tenuto il corso dal vivo del master di seduzione riguardante le relazioni e così nella settimana precedente stavo approfondendo su un libro in inglese alcuni aspetti non tanto sulla conquista quanto su come e perché noi scegliamo alcune donne per starci insieme, ignoriamo completamente altre e cerchiamo solo sesso da altre ancora.

E leggendo questo libro di seduzione allargata mi sono imbattuto in un test di seduzione (e/0 amore) che ho pensato di condividere con tutti voi perché credo sia utile a chiunque stia lavorando per essere un seduttore migliore perché come si può partire per un viaggio se non si sa dove finisce?!

Andiamo in ordine, ti sei mai chiesto se TU hai una strategia seduttiva prestabilita? Cioè hai mai notato un modello su come scegli le tue partner? In altre parole, TU sai che tipo di “fidanzato” sei?

Scopriamolo subito… infatti sono stati fatti molti studi di psicologia (buongiorno sorellona!) e alcuni di essi rivelano che ogni uomo o donna adotta uno stile costante nel tempo nella scelta della compagna/o, che potremo chiamare il nostro “corso naturale d’amore“. Questo tipo di comportamento tende a restare inalterato durante la vita di uomo e quindi è un aspetto di seduzione da non tralasciare se vogliamo vivere relazioni durature e sane.  Clicca qui per continuare a leggere!→

Posted in Seduzione | Tagged , , | 3 Comments

Seduzione per giovani: come sedurre le ragazze

Seduzione Naturale di Seduzione Giovani

La Seduzione non è solo un modo di rimorchiare una ragazza ma un vero e proprio mondo, un mondo che in questi anni è cresciuto tantissimo.

Sono nate tantissime scuole diverse:

– c’è chi si affida alle cosidette “routine“, ovvero frasi, storie, giochi completamente programmati che, teoricamente, dovrebbero servire a trasmettere determinate caratteristiche caratteriali ad una donna, attrarla, eccitarla.

– c’è chi invece afferma di insegnare Seduzione Naturale, ovvero un modo di comportarsi che dovrebbe essere simile a quello dei cosidetti “natural”, cioè persone che nell’arco della loro vita hanno sviluppato naturalmente una certa bravura nel relazionarsi con l’altro sesso. Ma alla fine il tutto si risolve nell’insegnare routine mascherate da cose naturali e spingere gli studenti a comportarsi come gli istruttori.

Quello che tutto questo ha in comune è che di onesto, genuino e sincero ha ben poco e si concentra sempre sul breve periodo, o se preferisci, sulle tecniche per rimorchiare una ragazza e basta.

Così si crea un circolo vizioso in cui:

Reciti -> Forse ogni tanto riesci a rimorchiare -> Continui a recitare

Ma di fatto stai rimanendo sempre la stessa identica persona ed appena le cose non vanno come hai “programmato” il castello di carte crolla e cominci a renderti conto che non hai mai avuto dei veri cambiamenti in te stesso.

Ma adesso che sei arrivato quì avrai la possibilità di studiare quella che davvero è Seduzione Naturale al 100% e sopratutto, pensata appositamente per i giovani.

Di cosa parlo esattamente?

Clicca qui per continuare a leggere!→

Posted in Seduzione | Tagged | 22 Comments

Una sera al Master Di Seduzione: un corso di seduttori “pazzi”!

Ed ecco la terza ed ultima parte di questo racconto di “ordinariaseduzione al Master Di Seduzione di Fabio S.

Dopo aver preso il secondo contatto della serata torno al nostro tavolo e resto lì a parlare e divertirmi con Fabio e Studenti fino a circa le 3 di mattina.

Tante domande su come si può fare in questa situazione, cosa le potrei dire, ho appena fatto questo te cosa ne pensi.. insomma proprio chiacchiere e divertimento solo tra noi.

Ad un certo punto vedo poco distante uno studente che parla con una ragazza molto carina.

Mi avvicino e mi appoggio vicino a loro per sentire che cosa stava dicendo.

Sfortunatamente ( per lui ) lui ha pensato bene di presentarmi alla ragazza e non contento.. di andarsene via lasciandoci da soli dopo averle detto: “mi raccomando non me lo violentare che ci hanno provato già in tante“.

Unica cosa possibile è stata guardarla sorridere e partire con un: “uhm… immagino che siamo obbligati a presentarci adesso” lei: “immagino di si..“.

Clicca qui per continuare a leggere!→

Posted in Report | Tagged , , | 2 Comments