Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora

tecniche di seduzione conquistare una ragazza lavoro

Giorno dopo giorno vengo contattato da ragazzi, appassionati di Seduzione, che vogliono sapere se esistono delle Tecniche di Seduzione per Conquistare una Ragazza che sta lavorando.

E’ capitato a tutti almeno una volta di passare davanti a qualche negozio e rimanere incantato davanti alla commessa.

Bene, è arrivato il momento di scoprire come fare per conquistarla.

Innanzitutto è importante tenere a mente il fatto che, cascasse il mondo, in questa situazione non puoi e non devi avere fretta di concludere!

Uno degli errori principali che vedo e sento fare dalla maggior parte dei ragazzi che vogliono sedurre una donna che lavora è entrare nel negozio, parlarci, cercare di prendere subito il contatto, fallire, sparire.

Non è così che funziona.

Non è così che funziona per il semplice fatto che in quel momento la ragazza sta lavorando.

Questo significa che ci sono tantissimi fattori esterni di “distrazione che ti mettono i bastoni tra le ruote.

Nel peggiore dei casi sarà presente il suo capo che la terrà sotto pressione e non appena farà qualcosa di “non lavorativo” la riprenderà. La paura di perdere il posto. La concentrazione sul lavoro. Gli altri clienti.

Insomma è veramente una cosa stupida puntare a sedurre una ragazza che sta lavorando nell’immediato.

Si può dire quindi che:

Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora-Parte 1

Non avere fretta di concludere.

Capisci che la situazione non è vantaggiosa, armati di pazienza e preparati psicologicamente al fatto che la tecnica di seduzione per conquistare questa ragazza non è una cosa immediata ma che si divide nel tempo.

Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora-Parte 2

Una volta capito che non devi avere fretta di concludere possiamo passare alle cose un po più pratiche.

Come ti ho detto mentre sta lavorando non avrà materialmente il tempo di badare a te ( questo cambia un po se siete colleghi ), quindi la cosa migliore da fare è attuare l’antica tattica del “toccata e fuga“.

Questo non significa che devi arrivare toccarle il culo e poi scappare, ma semplicemente che dovrai essere la presenza che le cambia leggermente la giornata.. e poi sparire.

Puoi farlo anche in meno di 60 secondi.

Significa, schematizzando al massimo: entrare – farla ridere – andarsene.

Certo, sarebbe molto meglio avere un motivo valido ( a parte voglio farti ridere ) per entrare nel negozio.

Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora-Parte 3

Ripetere!

Già, se vuoi conquistare una ragazza che sta lavorando dovrai cominciare a frequentare il posto dove lavora ( posti migliori in assoluto i bar ).

Entra, parlaci, falla ridere, non provare a prenderle il numero o ad organizzare appuntamenti… vattene e poi ricomincia.

Il punto di tutto questo è che così facendo diventerai la parte divertente e piacevole della sua giornata lavorativa.. ed al contempo diversa dal solito in quanto sarai uno dei pochi che ci scherza e tutto ma senza provarci e, sopratutto, senza metterla in imbarazzo.

Capiterà a volte che comincerà ad aspettarla la tua visita se farai tutto per bene ( il che ci porta anche a poter fare un po di incasinamento mentale non andandoci ogni tanto ;) ) e sopratutto entrerete in confidenza in modo assolutamente normale.

Ovviamente dopo qualche volta che parlate presentati e scopri come si chiama.

Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora-Parte 4

Facendo come ti ho detto fino ad ora piano piano entrerai in confidenza con la ragazza e, sopratutto, la vedrai molto spesso ( anche se per poco tempo ogni volta ).

Questo significa che capiterà prima o poi l’occasione in cui lei è meno indaffarata del solito.

Bene, quando capita è il momento di raccontarle seriamente qualcosa di te e scoprire qualcosa in più di lei.

Tutto il tempo passato prima a conoscerla e scherzarci renderà il fatto di voi due che parlate una cosa assolutamente normale e, anche se adesso le farai perdere un po più di tempo del solito, un vostro “comunicare” sarà socialmente accettato da colleghi e/o capo ( nella maggior parte dei casi ).

Quindi vai tranquillo e raccontale qualcosa della tua giornata, chiedile di lei, parlaci delle tue/sue passioni, sogni ecc ecc.

Questo è il momento in cui oltre al momento piacevole della sua giornata creerai anche una certa connessione con lei e la conoscerai meglio… avendo quindi un motivo valido per proporle un’uscita ( e quindi prendere il suo contatto ).

Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora-Parte 5

Che è la parte BONUS.

Ovvero cosa fare nel caso che dopo tutto questo lei rifiuti l’uscita e/o di darti il contatto.

In realtà c’è solo una cosa da fare in questa situazione: “Fregarsene e fare come se niente fosse“.

O per meglio dire fare un bel REWIND ( come dice la canzone di Vasco ).

Ricomincia dall’inizio come se niente fosse successo!

Continuerai tranquillamente a frequentare quel posto ed a scherzare con lei stile toccata e fuga, arriverà di nuovo un momento in cui potrete essere più seri, arriverà di nuovo un momento in cui potrai proporre di uscire.

La parola fine sei, come sempre, solo tu che decidi quando ha valore.

Questo ovviamente solo se:

lei non è sposata
– lei non è fidanzata
– lei non ti minaccia di ucciderti a martellate se non sparisci

Ricorda che voler a tutti i costi conquistare una donna sposata o fidanzata è, al 99,9%, solo ego e non ne vale quasi mai la pena in quanto si creerebbe una “storia” abbastanza inutile che porterebbe solo a far soffrire tante persone ( te compreso alla fine ).

Quindi se non sei disposto a rispettare i rapporti altrui non seguire questi passi e cerca qualche altro sito dove cercare aiuto per la tua vita sentimentale.

Qui su Seduzione Giovani do consigli per rendere felici te e le donne che conosci, non per far star male tutti e visto che il mondo è pieno di ragazze belle, simpatiche e single… punta su di loro.

Come puoi vedere le Tecniche di Seduzione non sono un insieme di frasi e giochini da ripetere per una “seduzione” teoricamente istantanea ma più un modo di fare ed una giusta mentalità che può durare anche nel tempo, sopratutto se vuoi conquistare una ragazza che sta lavorando.

Buona frequentazione dei locali con le commesse più carine e simpatiche!

Luca S.

P.S. se ancora non lo hai fatto scarica ora il mio nuovo ebook gratuito sulla Seduzione!

This entry was posted in Tecniche di Seduzione and tagged , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza che Lavora

  1. Francesco says:

    Quindi dici di non farle capire che ci stai provando?
    E’ un discorso molto dibatutto ma se non sbaglio proprio Fabio dice di trasmettere subito che sei un maschio e che ci stai provando, che hai una natura sessuale e vuoi anche fare sesso, senza nasconderti dietro fini dì amicizia.

    • Luca S. says:

      Stiamo parlando di una situazione diversa rispetto al fermare una ragazza per strada o all’aver presentata una ragazza da qualcuno.. ed essendo diversa la situazione è diverso tutto. Quì parliamo di “intelligenza tattica”.

  2. Sandro says:

    Ciao Luca, io stono in questa identica situazione…c’è una ragazza che lavora in un mercato, l’ho vista mi piace e sono 4 mattine che vado a comprare qualcosa da lei, pur sena averne realmente bisogno. Si è creata la situazione attraverso la quale ho potuto portarle un caffè e lei dal giorno dopo si è ricordata di me e di quello che prendo…stamattina mi sono presentato direttamente col caffè..e mi ha detto sorridendo:”Così però mi vizi..poi ne prendo troppi..” io le ho risposto che non c’è problema, e che non dovrà prenderli perché il primo glielo porterò io….Il punto è…mi pesa dover aspettare la mattina successiva per poterla rivedere…vorrei vederla anche nel pomeriggio..ma ho paura che poi, così dal niente, troppa presenza sortisca l’effetto contrario….tu che ne pensi?

  3. Filippo says:

    Ciao Luca senti questa mi interessa molto una ragazza che lavora in un negozio di nautica a pochi km da dove abito io almeno ultimamente ci siamo sentiti giusto per l’appunto giovedi scorso senza che mi sia lanciato,lei non è fidanzata e sposata come dovrei comportarmi …???grazie ciao

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *