Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza Fidanzata

Conquistare una Ragazza Fidanzata
Esistono delle Tecniche di Seduzione per Conquistare una Ragazza fidanzata?

Il grande interrogativo di tanti, tantissimi ragazzi.

La vedi, è bellissima, simpatica, intelligente… la pensi in continuazione, ogni tuo giorno a pensare a come puoi tu riuscire a conquistare quella ragazza, sopratutto visto che a quanto pare è fidanzata.

Magari hai sentito dire che il fatto che sia fidanzata non influenza minimamente le tue possibilità di sedurla, magari hai sentito che una ragazza fidanzata è più facile da conquistare.

Se hai fatto delle ricerche online magari ti sei pure imbattuto in delle famigerate tecniche di seduzione chiamate “boyfriend destruction” che dovrebbero servire a screditare il fidanzato agli occhi di lei facendole immaginare contemporaneamente il suo futuro con te e spianandoti il terreno.

Quindi prima di passare alla parte pratica la notizia sconvolgente:”per tutte le affermazioni che hai sentito, compresa l’utilità della classica boyfriend destruction, l’unico commento veritiero possibile è: DIPENDE

Già, perché in realtà tutto dipende da quanto bene lei sta con il suo ragazzo.

Per quanto tu abbia sentito dire in giro, il fatto che lei sia fidanzata o meno influisce sulle tue possibilità di conquistarla. La brutta notizia è che può influire in negativo. Quella buona è che può influire in positivo.

Ed ora che ti ho mandato in confusione e stai pensando che sono pazzo ( beh, in effetti è abbastanza vero ) andiamo ad analizzare.

Tutto dipende dal rapporto che ha con il suo ragazzo.

Se ad esempio tu ci provassi con la mia ragazza ( se lo fai dopo che hai saputo che è la mia ragazza ovviamente ti ritroveresti impotente a vita ) avresti ben poche possibilità di farcela.

La stessa cosa se cerchi di conquistare una qualsiasi ragazza che sta veramente bene con il suo ragazzo. C’è ben poco che tu possa fare.

In questo caso il fatto che lei sia fidanzata influisce in modo molto negativo sulle tue possibilità di sedurla.

La buona notizia invece è che se lei non è soddisfatta del rapporto che ha con il suo ragazzo la strada per sedurla, al contrario, sarà estremamente in discesa.

Mettiamo caso che il suo ragazzo sia uno stronzo patentato che la tratta SEMPRE male… in realtà ti potrebbe bastare essere molto gentile e darle importanza per portarla, in breve tempo, a lasciare lui per te ( non sempre ) solo che poi ti ritroveresti anche te all’interno del secondo caso, ovvero quello in cui il suo ragazzo è troppo buono e gentile, annoia, viene dato per scontato.. e viene lasciato a sua volta ( o tradito ) per quello più stronzo.

Perché si, il troppo stroppia, e l’unico modo per essere relativamente sicuro di avere un carattere che “non passa di moda” è essere entrambe le cose in contemporanea.

Le classiche tecniche di seduzione come la boyfriend destruction, oltretutto, funzionano solo in uno dei due casi: il secondo.

Quindi si, se lei non è soddisfatta ( e non parlo di qualcosa di razionale in cui lei ti dice che non è soddisfatta del suo rapporto, ma solo di un qualcosa che manca e che quindi la rende recettiva ad altro ), conquistare una ragazza fidanzata è più semplice che sedurre una ragazza single per il semplice fatto che sarà automaticamente più recettiva al “mancante“.

E se invece è contenta e felice?

Beh non puoi fare nulla per conquistarla, o almeno, non puoi farlo nel breve periodo.

Tecniche di Seduzione – Conquistare una Ragazza Fidanzata: parte 1

La prima cosa che vuoi fare per sedurre una ragazza fidanzata e felice di esserlo è non andare contro qualsiasi cosa pensi del suo fidanzato ed assolutamente non giudicare ne lui ne lei, porteresti a zero la fiducia tra voi due e te la puoi scordare.

Se ti parla del suo ragazzo ascoltala, comprendila, non giudicarla, e vai avanti come se niente fosse.

Tecniche di Seduzione – Conquistare una Ragazza Fidanzata: parte 2

La cosa più importante è creare un rapporto ed una certa fiducia tra di voi, farla stare bene in tua compagnia ma senza essere aggressivo verso di lei e la sua storia.

Questo significa che farai battute, la ascolterai, le racconterai e non la giudicherai, MAI!

In pratica si, quello che vuoi diventare in questo caso.. è un suo confidente. Non l’amanta ma il CONFIDENTE!

Tecniche di Seduzione – Conquistare una Ragazza Fidanzata: parte 3

Ora c’è solo una cosa da fare. Aspettare.

Sappi che potrebbero volerci giorni, settimane, mesi… anche anni in alcune situazioni.

Il punto è che cosa stai aspettando?

E la risposta è semplice: stai aspettando che succeda qualcosa tra lei ed il suo ragazzo che crei una qualche “crepa” all’interno del rapporto.

Come mai tutto questo?

Per il semplice fatto che così facendo sarai quello che la fa stare bene, sarai in confidenza con lei e, non appena si creerà la “crepa” nel rapporto indovina chi sarà la prima persona da cui lei andrà per ricevere conforto?

Esatto, proprio te.

Ed è li, in quella situazione che potrai cominciare a fare la tua mossa.

Tutto questo ovviamente dà per scontato che quella crepa si creerà, e che sarà grande a sufficienza per farti “entrare” nella tua finestra di opportunità.

Nel caso in cui lei e lui siano davvero tanto compatibili, non c’è niente che tu possa fare per conquistarla benché tu possa aver letto altrimenti su siti, community e manuali.

O meglio, c’è in realtà una cosa che potresti fare, potresti sfruttare una situazione in cui siete soli per provocarle una forte eccitazione sessuale e forse finirci a letto.

C’è solo un piccolo problema se mai riuscissi a fare una cosa del genere: una volta finito a letto.. te sei FINITO. letteralmente.

Diventerai immediatamente il figlio di puttana che l’ha fatta comportare da “troia“, sarai l’ultima persona al mondo che vorrà vedere e contemporaneamente avrai rovinato la sua storia, fatto star male lei, lui e te stesso.. e bruciato completamente e per sempre ogni tua possibilità di conquistarla.

In pratica avrai completamente rovinato qualcosa di bello per appagare il tuo ego ( e comunque non è così facile che funzioni N.B. )

Se sei una di queste persone te lo chiedo subito, non continuare a leggere Seduzione Giovani e non contattarmi per partecipare ai corsi, ci sono tantissimi altri maestri che non si farebbero scrupoli ad insegnarti la “seduzione”.

anche perché la vera seduzione per me non è questa.

Questa è davvero l’unica tecnica di seduzione per avere possibilità di conquistare una ragazza fidanzata.

Un abbraccio,

Luca S.

P.S. se ancora non lo hai fatto scarica ora il mio nuovo ebook gratuito sulla Seduzione!

This entry was posted in Tecniche di Seduzione and tagged , , , . Bookmark the permalink.

38 Responses to Tecniche di Seduzione: Conquistare una Ragazza Fidanzata

  1. Ettore S says:

    Ottimo articolo che mette luce su una cosa che viene sempre fatta vedere in modo parziale.

    Personalmente ho sempre usato qualcosa di molto simile, e funziona. L’unica raccomandazione è l’etica: va bene farsi una ragazza che ha deciso lei di stare con te perché le manca qualcosa o perché vuole una spinta per terminare un rapporto già morto, ma è una cosa negativa usare delle tecniche lampo e magari aiutarsi con l’alcool per approfittarene una sera, ci sono tante altre ragazze libere.

  2. Valerio says:

    E dire che ho sempre pensato che diventare il confidente di una donna fosse deleterio per portarla a letto, e fosse la strada migliore per diventare il suo amichetto asessuato. Devo rivedere alcune cose e questo articolo in effetti capita nel momento migliore.

    • Luca S. says:

      se lo fai quando la stai conoscendo e lei è pure single o si sta solo frequentando.. è come hai detto tu. Ma questa è una situazione molto diversa

  3. Marco says:

    Quella crepa si creerà, e che sarà grande a sufficienza per farti “entrare” nella tua finestra di opportunità.

    Questo si che è un bel doppio senso!!

    Io la pensavo un po’ diversamente, cioè se vuole fare le corna le fa e te lo fa capire. Altrimenti ti trovi la strada sbarrata. Questo forse riguarda quelle cose veloci, quando si fanno gli incontri clandestini in zona industriale ad esempio :P

    Non avrei mai pensato di doverci entrare in confidenza!

    • Luca S. says:

      quelle cose “veloci” che dici te le puoi avere, a patto che la relazione della ragazza non la renda davvero felice e soddisfatta. Ma quì parliamo anche di ragazze talmente felici con il loro fidanzato da farti trovare con la strada sbarrata, e questa è la tua unica chance.

  4. Mattia says:

    Sono fondamentalmente d’ accordo su quello che scrivi, pero’ io credo che se una ragazza fidanzata incontrasse un ragazzo piu’ UOMO, che trasuda piu’ vitalita’, sicurezza, e nel complesso ha un carattere piu’ solido e congruente del suo fidanzato… La ragazza puo’ stare bene col tipo finché vuole ma il suo istinto capira’ che il secondo uomo ha ” geni migliori” del primo… ovviamente non razionalmente, ma a livello evoluzionistico il suo istinto sapra’ riconoscere che quel nuovo ragazzo è “più adatto” a proteggerla e proteggere i suoi figli, ripeto non a livello razionale ma istintivo. Questo è un mio pensiero, studio seduzione da diversi anni, correggimi se sbaglio, intanto concedimi una domanda: in base a quello che tu dici, nel fatidico caso i cui lei ti invitasse mettiamo a una festa ( o qualunque cosa simile) in cui c’è il suo tipo, e tu ci andassi… Non ti considererebbe come un amico? O come lo sfigato che è disposto a tutto per avere le sue attenzioni? La cosa di cui piu’ mi preoccuperei è quella di essere considerato come un amico asessuato…. Grazie :)

    • Luca S. says:

      E quì si vede che studi seduzione da tanto.. hai parlato di vitalità e sicurezza.. che pur essendo due caratteristiche molto importanti della personalità maschile sono, per l’appunto, solo DUE delle caratteristiche di una personalità maschile seducente. Ce ne sono molte altre importanti che andrebbero anche contro gli insegnamenti “standard” della Seduzione. Per quanto riguarda lei che ti invita ad una festa.. secondo me stai cercando di sovranalizzare troppo.. una ragazza ti ha invitato ad una festa dove c’è il suo ragazzo. C’è lei, ci sono tante altre persone, se sei te stesso e non un “robottino” che si accende quando c’è da rimorchiare.. non avrai nessun problema a divertirti sia con lei che con le altre persone ;)

  5. Riccardo P. says:

    Ciao, avrei bisogno un consiglio su come comportarmi: un paio di mesi fa ho conosciuto (tramite amiche) una ragazza fidanzata da quasi un anno, all’inizio non ne ero attratto, però più la conosco e più sento il desiderio di volerla nella mia vita. Da quando l’ho conosciuta, ogni tanto le scrivo e lei è sempre simpatica e non rifiuta le mie avances o le mie battutine/complimenti nei suoi confronti. Quando usciamo in compagnia viene sempre da me e in generale c’è molto contatto fisico (si siede in braccio a me, ad esempio). Osservandola, ho notato che con amici che conosce da più tempo di me non da la stessa confidenza e si rivolge a loro in modo molto diverso, noto che quando mi parla o viceversa sembra che cada ai miei piedi o penda dalle mie labbra (ho le stesse sensazioni di quando una ragazza ci sta provando con me). Una sera dovevamo andare tutti ad una festa, lei mi fa che il suo moroso forse sarebbe arrivato tardi o non sarebbe venuto addirittura (e mi da una gomitata con un sorrisino complice). Alla festa ero abbastanza ubriaco, quindi l’ho persa per quasi tutta la serata, ad un certo punto l’ho trovata da sola seduta su un divanetto, così le ho proposto di fare un giro, lei accetta e mi guida in mezzo prendendomi per mano. Balliamo un po’ e poi mi abbraccia, e restiamo così per un po’, al che la bacio sulla guancia (non mi sento di provare sulla bocca perchè so che non è il tipo di ragazza che tradirebbe il suo moroso), stiamo ancora abbracciati, lei mi molla, mi guarda e poi mi riabbraccia forte e mi bacia anche lei sulla guancia, poi le suona il telefono e se ne va (visibilmente triste), dicendo che le dispiace.
    Lei dice che sta bene con il suo moroso, anche se litigano un giorno si e l’altro pure, e so che la maggior parte delle volte ci sta male. Da quella sera non l’ho praticamente più sentita e non è più uscita, ho paura di aver creato un conflitto nella sua testa, credo che da una parte sia attratta da me, e dall’altra non voglia chiudere una storia che dura da quasi un anno. Come dovrei comportarmi? Non ho la più pallida idea di cosa fare e sto andando fuori di testa. Ho cercato di scrivere più dettagli possibili sulla situazione per dare un’ idea, magari potrei anche sbagliarmi, anche se di solito ho buon occhio su queste cose. Se mi aiuti ti sarò grato per sempre!

    • Luca S. says:

      come sempre, scrivimi via email :)

    • Gino pavesino says:

      Io ho una situazione simile con la ragazza del mio amico. Su whatsapp ci scriviamo con i cuori e si vede che stiamo bene insieme, tutti i nostri amici dicono che io sono perfetto per lei non solo quelli che ci conoscono bene ma anche quelli conosciamo appena

  6. D.F. says:

    Bell’articolo.
    Comunque volevo chiederti una cosa. È da un po’ di tempo che faccio teatro e lì ho conosciuto una ragazza che mi piace molto. Ho 17 anni, lei 19 ed è fidanzata. Premesso che mi interesso di psicologia e qualcosa sul linguaggio del corpo la so, credo di piacerle (naturlamente non ne sono sicuro al 100%). Lei ha la macchina e ogni tanto mi sono fatto riportare a casa da lei (anche per, come hai suggerito anche tu, cercare di entrarci in confidenza). Non credo che sarà un’impresa facile anche perchè mi pare molto timida (per esempio se io le faccio una domanda lei mi risponde e si dilunga pure nella risposta e parliamo tranquillamente, ma poche volte comincia lei un discorso), un po’ come se non fosse sicura di ciò che vuole dire. Credi che debba continuare a cercare di approfondire la confidenza o magari leggendo qui sopra ti è venuta in mente qualche altra idea?
    Grazie in anticipo e spero in una tua risposta a breve

  7. vincenzo says:

    Io ho avuto una storia purtroppo solo virtuale con una ragazza fidanzata e sembrava volersi concretizzare ma poi lei impaurita dalla cosa si è tirata in dietro rinnegando tutto quello detto e quello fatto, ci conoscevamo e comunque un contatto c’era ma adesso lei non risponde piu al tele o ai messaggi e anche sui social non vuole sentirmi. Io non vorrei rinunciare ma non so come riprendere il tutto credo, come è ovvio che l’ira non a giocato a mio favore ma comunque vorrei mantenere almeno l’amicizia , solo che l’essere stato ferito di certo mi ha portato a fare molti errori, puoi aiutarmi con qualche consiglio?

  8. matteo says:

    Io mi sono lasciato con uma ragazza in estate e ora lei è Zita. Il suo ragazzo ci ha fatto le corna ma lei lo vuole ancora e si sono rimessi insieme.. ora ieri mi sono fatto una storia con lei ma ora lei sta con lui.. io la voglio con me cosa devo fare ?! :(

  9. marco says:

    ma se io volessi parlare di presenza con te ? o per telefono? così posso spiegarti meglio la situazione:)

  10. Manuel says:

    Ciao… Spero mi risponderai presto!
    Questa è la mia storia :
    Io avevo 26 anni : ho conosciuto
    una ragazza di 24 anni che era fidanzata da 5 anni!  Io sono un ragazzo
    molto simpatico e mi rapporto in modo molto scherzoso sia con i maschi che
    con le femmine!  Sicuramente a questa ragazza piaceva così molto il mio
    carattere “da fratello”  delle volte la trattavo bene poi male… Fatto sta
    che lei nonostante con il ragazzo stava benissimo,  bella coppia
    appassionata,  un giorno si fece avanti!
    Io rimasi un po spiazzato perché non l avevo mai corteggiata e sinceramente
    non mi interessava,  ed infatti la rifiutai!
    Nonostante sia rimasta molto delusa mi è sempre stata vicino ed abbiamo
    continuato questo rapporto di amicizia e lei ritorno’ dal moroso dopo che
    per l appunto lo aveva lasciato per provarci con me!
    Ora è passato un anno e mezzo e cosa è successo?
    Mi sono affezionato tantissimo a lei che non mi basta più come amica e mi
    sono fatto avanti io : lei mi rispose che il suo sentimento verso me è
    sempre quello,  non è mai scemato,  ma ora col fidanzato sta bene non vuole
    lasciarlo perché c’è amore e mi ha detto che non lo vuole più perdere anche
    se ha perso un po di passione nei suoi confronti!
    Nonostante mi abbia rifiutato dopo circa un mese è venuta a casa mia a
    trovarmi e ci siamo baciati!  Abbiamo continuato a vederci e l attrazione
    reciproca ci ha spinto anche a fare l amore… Più volte per circa 2 mesi!
    Mi mandava i messaggi dicendomi che se mi stava vicino non mi resiste ecc
    ecc,  e poi un giorno mi disse :” bisogna che ci stacchiamo perché non ti
    resisto e perché ti do false speranze io non posso lasciare in questo
    momento il mio ragazzo perché ci sto bene ”
    Ora sono 2 settimane che non la sento!
    Cosa devo fare secondo te?
    Ringrazio in anticipo… Un salutone

  11. Massimo says:

    Salve Luca.
    Premettendo il fatto che in passato ho avuto diverse (non numerose, ma quantomeno soddisfacenti) esperienze con ragazze di diverso carattere e di diversa età, questa volta mi trovo di fronte ad una situazione molto banale, ma in cui non trovo una soluzione rapida.
    Ho conosciuto una ragazza al diciottesimo di una mia amica. Per intenderci, è la cugina della festeggiata, ed è più grande di me di circa 4 anni. L’avevo già incontrata all’inizio della serata, ma non avevo fatto molto caso a lei (mannaggia a me ahaha), impegnato nel rompere il ghiaccio con altre combriccole formatesi nel frattempo. Verso la fine della festa, mi giro e la vedo seduta da sola ad un tavolo e, approfittando della situazione, dato che non ero ancora riuscito a trovare una persona interessante, mi siedo accanto a lei seguendo la solita routine (contatto fisico immediato, frase ad effetto per scatenare subito ilarità, ecc.). Cominciamo a parlare, lei si trova subito a suo agio e non smetto di guardarla per creare sempre più tensione, avvicinando e sfiorandola ogni tanto con non nonchalance, e noto il suo interessamento. Mentre facevo una battuta particolare, ad esempio, o rideva di gusto o mi tirava pugnetti sul braccio dicendomi “che scemo che sei!”. Seguendo il vocabolario femminile ( XD ) se una donna mantiene questo atteggiamento scherzoso, significa che è interessata in ogni caso a ciò che dici, e ci siamo infatti trattati a vicenda come se fossimo cuginetti dispettosi, rompendo barriera a poco a poco ed entrando nel personale. Alcune cose un pò ambigue mi hanno poi fatto venire dei leggeri dubbi, tra cui una frase: “io studio a Catania dove si trova anche il mio ragazzo, ma non lo definirei nemmeno fidanzato, ora come ora non esistono più i ragazzi di un tempo”. Per evitare qualsivoglia riferimento ulteriore, ho cambiato argomento per non toccare la sua relazione e poter parlare solo di noi due. Ora, questa frase da parte sua è stata involontaria e derivante dal suo subconscio per dire che vorrebbe di meglio, o l’ha detta per stuzzicarmi proprio perché vorrebbe trovarsi un altro uomo (o meglio, un ragazzo più interessante con cui passare momenti piacevoli)? Credo di averle fatto un’ottima impressione, tanto che quando le ho chiesto il numero, mi ha sfilato il cellulare dalle mani e lo ha composto lei stessa! Ci siamo ripromessi di sentirci, ma voglio accertarmi di poter essere una valida alternativa al suo partner “forse insoddisfacente” o “forse possibile ex” e dunque non rovinare una “relazione” che magari non è in grado di abbandonare per chissà quale motivo. Considerando che non sono mai stato amico delle donne, poiché per me il concetto di zona amicizia è quasi sconosciuto ed è sempre stato un passaggio come dire diretto quello dalla conoscenza subitanea alla relazione non seria, ora però mi ritrovo con questo dubbio. Lei mi piace, sia caratterialmente che fisicamente, e non ho voglia di lasciarmela scappare. Quando faccio la prima mossa, non mi fermo finché non ho portato a termine l’obiettivo. Che ne pensi Mauro, persevero con il rischio di aver frainteso le sue fantasie, o lascio stare, sapendo in fondo di non perdere nulla, ma magari lasciandomi sfuggire l’occasione colta la volo? Carpe diem già fatto, ora manca il resto. Dammi tu un parere.

  12. Francesco says:

    Ho il problema inverso. Il miglior amico della mia ex ora è il suo fidanzato. Ci vedevano poco e così lui durante una gita la girata e la baciata.. Subito dopo, Lei era indeciso da quale andare e siccome questo fatto della scelta proprio non mi calava iniziai a uscire con una ragazza e glielo dissi. Quando ci separammo lei mi disse che mi voleva tanto bene e nonostante tutto gli dispiaceva per come erano andate le cose, penso che lei ci tiene ancora in parte perché io l’ho aiutato durante alcun situazione molto difficili e ho visto che spesso pubblicava frasi tristi e foto dove piangeva . Cosa posso fare per tornarci ?

  13. Luca says:

    ciao.
    è tanto che seguo il tuo sito e i tuoi (utilissimi) consigli; ora però è arrivato il momento di scrivere.
    sono davanti a una situazione complicata, a dir poco.
    un mio amico è fidanzato con una ragazza che a me piace parecchio. secondo me anche lei prova qualcosa per me (credo, non ne sono sicuro eh): quando usciamo in gruppo dice sempre che sono il tipo che vorrebbe sia esteticamente che per comportamento, si struscia, tocca il culo, mi cerca, scrive messaggi, si fa sentire ecc. ecc.
    come ho già detto, io un’avventura con lei proprio non la vedrei male, è troppo carina, però, se scoperti, metterei in crisi un’amicizia e comunque la loro storia di quasi 2 anni.
    che consiglio puoi darmi?
    grazie,
    luca

    • Simone S. says:

      che c’è di complicato?! ci sono milioni di donne nella sola Italia! perché andare a rompere le BIP al tuo amico… è una cosa di etica e valori, è molto personale. Io andrei oltre e basta…almeno fino a che si lasciano ;)

  14. Giorgio says:

    Già le situazioni complicate , anche io ho frequentato una ragazza fidanzata per diversi mesi poi dopo avere fatto l’amore l’ultima volta lei pianse disse di amarmi ma di non riuscire a finire la sua lunga storia ( 10 anni) con suo ragazzo e di non riuscire a lasciarlo
    Ci siamo baciati un mese fa dopo tempo quando per caso ci vedemmo per un caffè … Io ci sto male sebbene non dia a vederlo e desideri fare l’amore con lei…
    Che fare? Deciso determinato sicuro di me sempre deciso di cosa voglio , voglio lei ma solo lei può decidere di mollarlo Che casino!

  15. v204 says:

    Ciao!!!
    Scusa se approfitto ma ti kiedo una mano.
    Ho conosciuto la ragazza che amo in vacanza, ha scoperto ke io la amavo grazie a dei miei amici…appena è venuta a saperlo mi ha guardato in modo come se nello stesso momento me lo volesse dire anke a me, ci siamo scambiati i numeri di telefono e la stessa sera le kiedo: io ti piaccio? Le mi rispose si. Dopo due giorni ci siamo messi assieme, lei era pienamente innamorata di me, me lo diceva anke , alla fine dopo due settimane mi ha mollato io ci sn rimasto malissimo ho girato terra e mare per capire perke lo ha fatto o come riconquistarla.
    Io spero ke tu possa aiutarmi senza di lei non riesco a essere me stesso adesso ti giuro ke srivendo questa cosa ti giuro ke ero sul pungo di piangere, magari penserai “ma ke tragico” ma gi prego aiutami io per riaverla farei qulsiasi cosa. ; (

  16. giuseppe says:

    Ciao ho bisogno di un consiglio
    Tre mesi fa ho conosciuto una ragazza fidanzata. Lei è molto piu giovane di me e la relazione è andata da sola verso l’amicizia.
    tutto andava bene e lei cominciava ad esitare tra lui e me in maniera abbastanza chiara
    Io allora ho aumentato il contatto fisico e ho iniziato a flirtare di piu.
    poi lei è partita in vacanza da lui e quando e tornata era molto piu fredda con me ed evitava il contatto fisico.
    Oggi ho tirato fuori le palle e ho deciso di affrontarla. Niente dichiarazioni per carita, le ho solo chiesto se c’era un problema tra noi per capire come comportarmi in futuro.
    Lei mi ha fatto notare un mio comportamento su facebook che le e sembrato troppo pressante (io giuro non me ne ero accortto).
    Ci siamo spiegati ma lei mi ha fatto capire che quando la “tocco” non lo trova giusto verso il suo ragazzo, che mi considera un amico (ma non vuole restare da sola con me) e che non vuole che mi faccia delle idee strane sul fatto che lei nonostante il suo ragazzo va a letto con altri
    Insomma in poche parole ho accelerato troppo.
    Io ho incassato senza reagire (niente rabbia o scenate) mi sono scusato per il mio comportamento su Facebook e l’ho riaccompagnata a casa.
    Ora vorrei qualche consiglio su come ricostruire quel rapporto che c’era prima, visto che lei non mi lascia piu avvicinare come prima (nonostante non rifiuta la mia compagnia).

  17. fabio says:

    Davvero interessante si diciamo che se per una notte di follia solo per godertela un po solo per rovinare la sua vita e manovrarla si deve essere stronzi al massimo e questo e davvero quello che dimostra che i vostri metodi siano veri reali e non una utopia che ti prometta miracoli wow….costanza e impegno..impegno e costanza

  18. Enrico M. says:

    Salve,
    vorrei riportare la mia storia e, qualora ti andasse, un commento sarebbe molto più che apprezzato.
    Veniamo a noi!
    Ho conosciuto lei la bellezza di 4 anni fa e da subito c’è stata sintonia e mi sono innamorato ma, a causa della mia inesperienza ho preferito non rovinare il rapporto e proseguire con la mia vita.
    Sono passati molti anni e il rapporto si è rafforzato, ho visto andare e venire molti fidanzati e MAI ne ho approfittato, rispettandola e rispettandomi. Non mi sembrava corretto sfruttare una simile situazione che è andata ripetendosi pergiunta! Con il senno di poi e, leggendo le tue guide, sono stato un idiota…
    Proseguiamo!
    Questa estate ho attraversato una brutta fase della mia vita e all’ennesima confessione, da parte di lei, di una nuova storia, non sono stato in grado di fungere da sua spalla/campione/cavaliere/confessore/ecc…
    Ho quindi risposto al suo messaggio con:
    “Non so cosa risponderti”…
    Da un lato avrei voluto intromettermi, ma dall’altro non sarebbe stato corretto nei loro riguardi. Così ho optato per la soluzione migliore per tutti.
    Questo ha portato ad una rottura drastica da parte di lei.
    Per mesi mi ha ignorato in bella vista…
    Tengo a precisare una cosa, lei ed io viviamo in una casa studentesca di universitari. Bene o male, ci vediamo tutti i giorni!
    Per il mese e mezzo che mi ha ignorato, ho cercato di capire il “perchè” di una simile scelta e con tutti i modi ho cercato di andarle incontro…
    …tutto ciò è successo all’interno della “brutta fase” di vita sopra citata.
    Ho forzato la situazione e sono riuscito a “parlare” per capire a cosa, dal suo punto di vista, era dovuto l’ ignorarmi e, dopo molti “perchè”, al termine di molti discorsi -tenuti da lei- no-sense ho dovuto dire la verità! Ovvero, confessarle i miei sentimenti.
    Come è lecito pensare ha continuato ad ignorarmi, con una giusta ragione ora!
    Ho quindi preso tempo e ho evitato di forzare la situazione, ogni tanto mi facevo trovare e saluto dopo saluto, parola dopo parola, discorso dopo discorso, sto riuscendo a riavvicinarla. A parole sembrerebbe facile, ma la verità è che in pratica non lo è!
    Stiamo costruendo qualcosa di nuovo, così pare ai miei occhi, come posso fare a imprimergli la giusta piega?!?

  19. manuel says:

    Salve, sono in questa situazione…una ragazza fidanzata da 4/5 anni mi ha colpito, insomma sono drogato di lei, il tempo scorre troppo veloce al suo fianco, essì ho preso una bella cotta, ma il problema e’ che non mi posso fare avanti essendo fidanzati da anni…
    Lei e’ attratta da me e dal mio carattere, pero’ c’e’ sempre quel pero’…fino ad oggi mi ha detto: una ragazza mi ha chiesto se io e te avevamo qualche rapporto, ma ovviamente io ho occhi solo per ****.
    La mia risposta e’ stata: e’ giusto cosi’!
    comunque consigli su come comportarmi?
    non so se si e’ capito con le righe scritte sopra, ma sto diventando il suo “confidente”.
    help my :(

  20. Franz says:

    Beh io sono in questa stessa situazione. Lei si sta per lasciare con il suo ragazzo perché dice è troppo assilante… Pensi che posso domandarle del rapporto con il suo ragazzo? Chiedendoli come va con..?
    Oppure posso dichiararmi direttamente?

  21. Fabio D. says:

    Sono un ragazzo di 21 anni, e facendo teatro ( nello specifico dei musical) con una compagnia amatoriale ho conosciuto una ragazza. Inizialmente ci parlavamo tutte le volte che ci incontravano, ma solo in presenza di un suo amico, che conosco anche io, ma non ci vediamo quasi mai (lei ha già il ragazzo, ma so per certo che non è questo mio amico ). È una ragazza molto bella, simpatica e brava, e col passare del tempo ho capito che mi piace molto, e non si tratta solo di” farmela ” o “andarci a letto”, ma qualcosa di più. Io sono molto timido e non esco quasi mai, salvo qualche volta in cui sono stato invitato, o qualche uscita assieme con i ragazzi della compagnia, a cui viene sempre o quasi anche lei. Inoltre sembra piacere anche a questo amico in comune, con cui si conosce da quando erano bambini (ma dubito che siano più che semplici amici). Inoltre ha 4 anni in meno di me (se fate il calcolo vuol dire che è ancora minorenne, ha 17 anni). Infine credo di piacere ad un’altra ragazza che conosco (è una ragazza molto simpatica e nemmeno così brutta, ma mi piace solo come amica, niente di più). Ho paura che se ci provassi e lo capisse (e lo capirebbe, non è così stupida!), non mi parli più o mi eviti, ma al contempo voglio stare insieme a lei. Cosa posso fare? Lei dice di stare bene con il suo ragazzo, ma non li si vede mai insieme (tutte le altre ragazze “occupate” che conosco, anche se non sono molte, sono quasi sempre insieme al loro ragazzo, ma il suo non è mai venuto a vedere nemmeno uno spettacolo e l’ho sentita più volte lamentarsene). Magari sto ragionando in modo sbagliato o infantile ( non ho mai avuto una relazione con una ragazza), ma la desidero davvero molto, e non voglio semplicemente avere “la tipa”, o con lei o da solo. Vorrei almeno iniziare a uscire assieme, poi se dobbiamo stare assieme tutto verrà da sé, ma non ho il coraggio di chiederglielo. Di aspetto non sono male, ma posso migliorare, credo di starle almeno simpatico e tutto sommato ci conosciamo abbastanza a vicenda, quindi credo di avere almeno una possibilità, ho solo bisogno di un consiglio.

  22. Gino 89 says:

    Ciao…
    Allora ho incontrato questa ragazza in discoteca, non cio ho fatto assolutamente nulla o per lo meno volevo baciarla ma non l’ho fatto, non so perchè, eppure lei mi guardava e mi faceva capire che era interessata a me. Me ne sono subito innamorato (so che è strano innamorarsi di una semplice ragazza vista in discoteca) da quel momento non ho piu smesso di pensare a lei, ho incominciato a cercarla e dopo circa 5-6 giorni l’ ho trovata. Le ho scritto e abbiamo incominciato a messaggiare, col tempo ci siamo conosciuti sempre di più e insieme stiamo bene.
    Lei però è fidanzata e si trova bene col suo ragazzo,ma comunque so di piacerle,lo capisco da come mi parla e da come mi guarda.
    La maggior parte delle volte che ci esco insieme c’è anche il suo ragazzo e io mi sento un pó in imbarazzo ovviamente e vorrei andarmene, ma lei insiste “obbligandomi” a stare con insieme.
    Io stravedo per lei e vorrei essere più di un amico,ma non so proprio cosa fare. Per favore aiutami se possiamo parlare per e-mail meglio ancora grazie in anticipo :)

  23. Marco says:

    Salve, vorrei chiedere: e se invece si fa l’errore di dichiararsi ad un’amica per giunta fidanzata e alla quale si dice poi di voler chiudere il rapporto con lei (causa il suo rifiuto), come si può rimediare per avere un’altra occasione?

  24. Frank says:

    Vorrei un aiuto …
    Mi chiamo Francesco e ho 19 anni.
    Oggi ho conosciuto una ragazza che nonostante fosse fidanzata mi sono innamorato di lei
    Io 18 lei 16 e fino a 2 settimane fa ci scrivevamo tramite whatsapp.
    Stasera mi ha scritto se ci vedevamo a casa sua e io gli ho detto si.
    Il problema é che la conosco dal vivo solo da poche ore e mi sono innamorato di tutto di lei ma non é questo il vero problema … Ma che lei sia fidanzata si.
    La mia domanda é: come faccio a fare la cosa giusta per lei? Consigli????

  25. Simone says:

    Ciao, innanzitutto complimenti per il tuo articolo. Volevo farti riflettere su una cosa: in molte relazioni vi sono problemi “nascosti” i quali spesso vengono sottovalutati o lasciati correre nella maggior parte dei rapporti. Io penso che una buona cosa da fare dovrebbe essere quella di “spingere a riflettere” su questi problemi, assumendo un occhio critico a riguardo ma mai giudichevole. Questo comportamento a mio sincero parere porta la ragazza a riflettere su se stessa e sulla propria relazione, nonché a porsi la fatidica domanda? Ma io voglio veramente stare con lui? Però come hai detto te questo è un processo quasi sempre lungo, anche se penso che questo possa per così dire “accorciare i tempi,
    Un abbraccio
    Simone

  26. Jojo says:

    Ciao, solo una domanda… Ma se invece quella ragazza fidanzata fosse la tua ex fidanzata?

  27. Gino pavesino says:

    La ragazza di un mio amico non è molto felice di stare col suo ragazzo. Non sembrano nemmeno fidanzati. La sua ragazza mi provoca sempre e mi fa venire una voglia di baciarla fortissima. È da quasi un anno che stanno insieme e non sembrano neanche fidanzati. Più di una volta mi ha quasi baciata ma non so se mi vuole baciare intenzionalmente o così per gioco. Appena viene a casa mia o io a casa sua vedo di convincerla a darmi un bacio. Una volta gli ho chiesto se mi dava un bacio e mi ha risposto: ma sai che non posso. Di solito prima di un “ma sai che non posso” di solito c’è un vorrei. Mi guarda sempre negli occhi quando parlo. Ci incrociamo spesso lo sguardo e quando parlo mi guarda con una faccia tipo da innamorata.

  28. Gianluca P says:

    Ciao volevo essere aiutato su una situazione che mi è capitata..praticamente un 4-5 mesi fa una ragazza che già conoscevo mi ha mostrato un po più di confidenza tipo che una sera abbiamo bevuto una cosa insieme e lei l’indomani mi ha mandato un messaggio; da lì non abbiamo smesso di inviarci messaggi per un paio di settimane e poi gli ho chiesto di uscire. Eravamo nel mio locale e dopo qualche birra l’ho baciata..lei dopo un po mio blocca e mi riferisce che ha da molti anni che è fidanzata ma che non lo sa quasi nessuno..da lì ci siamo baciati fino a quando non l’ho portata a casa…adesso messaggiamo tutti i giorni e non so cosa fare..aiutamii..

  29. Alessandro says:

    Sono non vedente e da un po’ leggo i vostri articoli, Che mi sembrò molto più concreti di quelli di molti altri con cui ho avuto a che fare… voglio chiedere anche a voi quello che ho chiesto agli altri seduttor, sperando di non ricevere per risposta frasi fatte o che la cosa non è un problema con le ragazz. Come faresti a rimorchiare e sedrre una donna senza vedere null? Come la approcceresti? Grazie in anticipo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *