Come conquistare una ragazza con l’arma di seduzione di massa definitiva: il Tira e Molla!

Vuoi conquistare una ragazza che ti piace? una speciale? o divertirti a conquistare ragazze come fossero dei Boss di fine livello per accumulare punti esperienza come se la seduzione fosse un mega gioco di ruolo?! va bene lo stesso!

Saperci fare con le ragazze è un casino a volte. Io prima di seguire il master di seduzione di Fabio S. mi sono trovato spesso a stare male per ragazze che solo a pensarci oggi mi viene da ridere, eppure non c’era nulla da ridere in quei momenti. Ecco perché ho pensato di scrivere un articolo sulla tecnica o meglio dovrei chiamarla arma visto che siamo in tema di giochi di ruolo che più di ogni altra ha cambiato la mia vita e il mio rapporto con le donne ossia: il TIRA E MOLLA.

Ricordo prima di essere un allievo di Fabio che avevo cercato su internet informazioni su questo tira e molla e mi ero fatto un’idea e così avevo cercato di metterlo in pratica, i risultati furono disastrosi. Solo mesi dopo quando seguì il corso sul Tira&Molla che capì cosa fosse in realtà e come poterlo usare con le ragazze. Molti pensano che fare il tira e molla voglia dire, fare un complimento seguito da un insulto mascherato quello che in America i Pick up Artist (PUA) chiamo NEG. E così feci io all’inizio, l’unico risultato che ebbi fu la prima sberla ricevuta in vita mia da una ragazza. Per un periodo non ne volli più sapere, la sola parola mi metteva i brividi.

Ma oggi tu non dovrai fare gli stessi errori miei perché ho deciso di chiedere direttamente all’inventore e creatore del Super Tira&Molla (e mio mentore oltre che amico!) di dire agli amici di seduzionegiovani due parole su questa tecnica così efficace e nonostante questo anche incompresa della seduzione moderna.

Ci ho messo un po’ per convincerlo visto i suoi tanti impegni… alla fine ce l’ho fatta e sono felicissimo di presentarti qui sotto quello che mi ha mandato. Studialo per bene ;)

[dalla scrivania di Fabio S.]  Tira e Molla l’arma definitiva della Seduzione

Le norme della civilizzazione hanno reso i ruoli tra donne e uomini molto chiari. Gli uomini uscivano di casa per avventurarsi nel mondo guadagnandosi il pane quotidiano, mentre le donne stavano a casa a occuparsi della famiglia. La donna è mantenuta dall’uomo che in cambio ottiene il sesso. Equazione semplice ma bilanciata.

I “papponi, magnacci” hanno ribaltato la situazione mandando le lucciole fuori per fare soldi che poi riportavano a casa per darli a loro e questo, molte volte, solo nella speranza di aggraziarsi le simpatie del pappine stesso. La natura stessa uomo-donna era stata ribaltata completamente.

Ora non ti esaltare all’idea di fare il pappone, molte biografie sono state scritte di uomini del genere da cui esce chiaramente come le loro vite si basavano su ragazze mentalmente distrutte, che molte spesso non erano più nemmeno capaci di eccitarsi tanto avevano desensibilizzato il proprio corpo (Come forma di difesa).

Questo solo per dirti che la tendenza che hanno i ragazzi ad essere troppo gentili e accondiscendenti con le ragazze è una cosa ancestrale che viene dal sistema:

io mi prendo cura di te e TU me la dai in cambio. 

Un sistema che ha funzionano bene per millenni… ma cosa succede OGGI?! cosa cambia quando vuoi conquistare una ragazza che non conosci? Esiste un legame tra questo e sedurre le donne?

vediamolo subito…

La prima conseguenza di ciò che abbiamo detto è che:

gli uomini tendono a dare troppo alle ragazze (TIRA) 

Il classico bravo ragazzo (se stai leggendo questo blog al 90% lo sei anche tu!) è così preso da questo sistema accudisci-tromba che non gli passa per la testa l’idea che NON è solo lui che deve investire nella ragazza e mostrare che LUI vale… ma anche LEI deve investire e mostrare che LEI vale.

Questo aspetto ha portato la seduzione moderna a prendere un po’ la “tangenziale” e fare qualche piccolo errore… infatti si è passati dal bravo ragazzo che insegue sempre al (bravo) ragazzo che vuole essere inseguito a tutti i costi facendo lo stronzo a posta… perché così è la ragazza ad inseguire TE!

Ma succede davvero che una ragazza insegue un ragazzo? che una donna ti cerchi esplicitamente per averti?

NO!

In ogni momento dall’approccio al sesso lei potrebbe semplicemente dirti “beh, facciamo sesso!” ed entrambi sapete benissimo che TU accetteresti senza “colpo perire”. Quindi siccome questo NON succede vuol dire che le donne NON inseguono il sesso. Al massimo lei cerca di dimostrare abbastanza valore per tenerti attorno a lei DOPO il sesso.

Se vogliamo un immagine di quello che accade nella realtà tra un uomo e una donna serve che torniamo indietro nel passato, quando eravamo bambini e giocavamo a rincorrerci a vicenda. Uno inseguiva e l’altro scappava. Ma quello che faceva l’inseguitore era controllare che la pedra fosse alla giusta distanza, se l’inseguito era lento lui rallentava, se correva veloce lui cercava di accelerare… stessa cosa la preda. Perché?!

il gioco si fa per divertirsi e non c’è NULLA di divertente in uno che prende l’altro in 2 secondi o in un altro che scappa come Bolt e si nasconde per una giornata da solo!

Uguale nella seduzione… è vero TU, uomo, sei l’inseguitore (nella migliore delle situazioni) e lei “scappa”, ma la verità è che entrambi vi state godendo il gioco e volete che duri il più possibile rimanendo divertente!

Ecco il concetto di Tira&Molla di Fabio S. nelle interazioni.

Vuoi saperlo usare anche tu!? Clicca QUI

This entry was posted in Tecniche di Seduzione and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *