Tre Errori da NON Fare se vuoi Rimorchiare una Ragazza

Tre errori di Seduzione nel RImorchiare

Quali sono gli errori più comuni che le persone compiono quando vogliono rimorchiare e sedurre una ragazza.

Un argomento che mi è venuto in mente mentre preparavo i contenuti dei miei corsi di seduzione, ripensavo a tutte le conversazioni con ragazze che mi piacevano fatte anni prima. Leggevo conversazioni che altri ragazzi mi avevano mandato.

Fino a trovare tre cose che le accomunavano tutte.

ERRORE 1: Non pensare ad una ragazza come ad un essere sessuale.

Sfortunatamente la società ha insegnato a pensare al sesso come a qualcosa di “sporco”.

Un grande controsenso con i nostri stessi  istinti.

Ma pensaci, se davvero una ragazza non fosse un essere sessuale, allora te da dove sei uscito?
banner seduzione

Come mai vedi un sacco di ragazze che tratti come se fossero “principesse” finire insieme a ragazzi che consideri “pervertiti” o comunque non “a posto“?

Semplice, perché le ragazze sono esseri sessualmente attivi ed hanno desideri “carnali” esattamente come li hai te.

Magari un po più “bloccati” ( non sempre ) ma presenti.

Pensare ad una ragazza come ad una principessina pura e candida che inorridisce all’idea di fare sesso equivarrà quindi ad un blocco che da solo ti creerai in testa e che ti impedirà di esprimere te stesso al massimo e quindi, di rimorchiarla e sedurla.

Il che ci porta al secondo errore.

ERRORE 2: Non parlare di sesso.

Come ho detto giusto sopra, una donna è un essere sessualmente attivo e va intesa come tale.

Quello che generalmente  succede quando si pensa ad una ragazza come ad una bambolina asessuata o come qualcosa da “venerare” è che non le si parla mai di sesso, non le si fanno mai battute sessuali, non si azzarda un certo tipo di contatto.

Questo è sbagliato.

Sbagliato perché una ragazza non starà con te se non la ecciti!

Perché dovrebbe stare con un ragazzo che palesemente non stuzzica le sue fantasie o non la “invoglia“? Nemmeno te staresti con una ragazza che non suscita il tuo desiderio e per loro non è diverso.

Questo non significa riempirla di battute spinte, toccarle il culo e basta ( in alcune situazioni ci sta anche ), ma sicuramente non farlo mai è altamente negativo.

Aggiungerò oltretutto un’altra cosa.

Spesso quando si ha paura di spingere in un determinato senso, si tende a fare l’opposto, ovvero: ripeterle in continuazione quanto lei sia “brava“.

Non voglio dire che sia una cosa da non fare, ma fare solo questo è una delle cose più dannose.

Ho visto un sacco di ragazzi cascare in questa trappola: ripeterle in continuazione che lei è una “brava ragazza“, che lei non è una a cui piace il sesso come le altre e per questo è speciale.

Ecco il modo migliore per “tirarsi la zappa sui piedi“, perché una volta che l’avrai convinta che lei è “brava“, con te è esattamente così che si comporterà: da brava ragazza che non ti desidera.

E magari contemporaneamente un ragazzo che invece le avrà detto esattamente l’opposto non solo la rimorchierà, ma la sedurrà pure (come spiegato nell’articolo “seduzione e rimorchio: cosa sono?” ).

E te potrai chiederti per mesi o anni come mai non sei riuscito a rimorchiarla, come mai non c’è stata con te.

ERRORE 3: Non accettare la propria sessualità.

Non accettare il fatto che tu sei un essere sessuale con dei desideri è altamente dannoso. Ti mette in uno stato d’animo in cui ti “vergogni” di quello che provi e lo giustifichi in un sacco di modi diversi.

Potrai dire a te stesso che ti piace la sua compagnia, che ti fa ridere, che vorresti “coccolarla”.

La realtà delle cose è che tu si, ami la sua compagnia, ti fa ridere, vorresti coccolarla, ma anche che lei ti piace e tu la vuoi anche sessualmente.

Se tu stesso non riesci a vivere bene il tuo lato sessuale come puoi pensare che una ragazza  riesca a lasciare libero il suo con te?

Impossibile.

Sei un ragazzo, ti piacciono le ragazze.. e dovresti essere fiero di essere così.

Per riassumere, i tre principali errori che si fanno quando si vuole prima rimorchiare e poi sedurre una ragazza sono:  Pensare a lei come ad un essere asessuato. Non parlare di sesso. Non vivere bene la propria sessualità.

Stai solo attento a non passare da “un estremo all’altro“, è vero che è un errore non parlare di sesso, ma è altrettanto un errore esagerare nel senso opposto a meno che non ci siano situazioni “particolari“.

Una volta superate queste tre cose vedrai che i tuoi risultati nel rimorchiare e sedurre le ragazze che ti piacciono aumenteranno esponenzialmente.

Un abbraccio,

Luca S.

P.S. se ancora non lo hai ancora fatto scarica gratuitamente “Rimorchio Rapido“!
banner seduzione

This entry was posted in Tecniche di Rimorchio and tagged , . Bookmark the permalink.

12 Responses to Tre Errori da NON Fare se vuoi Rimorchiare una Ragazza

  1. A.E. says:

    Non parlare mai di sesso con una donna equivale ad avere una stufa in pieno inverno e tenerla sempre spenta…

  2. Niccolò says:

    Con una ragazza a cui interessavi ,ma con cui non hai fatto niente (non c hai mai provato direttamente) e che s è giustamente rotta le p**le , e è diventata fredda/distaccata quasi non ti parla più per tornare al punto di prima come si fa?

  3. Pierre says:

    A tal proposito ricordo una tua celebre frase caro Luca: “prima riuscirai a parlare di sesso con una donna, e prima accadrà che tu possa fare sesso con lei”. Una vera è propria perla di saggezza!

  4. Pingback: √ Sedurre una ragazza: Ecco come conquistare le ragazze

  5. Alberto says:

    Però come si fa a introdurre l’argomento sesso in modo “naturale”, senza passare per arrapati? Potresti fare qualche esempio di frase con cui partire? grazie :)

    • Luca S. says:

      Di questo ne parliamo in modo approfondito nei corsi, comunque ricorda che “argomento sesso” non significa necessariamente “te lo sbatto in faccia”, ma può essere anche più sottile, come ad esempio doppi sensi o battute su qualcosa che ha detto. Stamattina stavo parlando con un’addetta call center che mi stava dando un numero, all’interno del numero c’era un “69” così ho detto solo: “bel numero”. Quello è bastato. ( fine telefonata con: chiamami ancora anche se non per affari ).

      Comunque ricorda sempre che non sono tanto le parole ma COME dici le parole. Io ed alcuni miei studenti possiamo permetterci tranquillamente di dire delle cose che per le persone normali sembrano assurde e destinate a schiaffi con, come reazione, risate.

  6. lollol says:

    Prima lo si assimila e prima si diventa liberi mentalmente :)

  7. emanuele says:

    “Ecco il modo migliore per “tirarsi la zappa sui piedi“, perché una volta che l’avrai convinta che lei è “brava“, con te è esattamente così che si comporterà: da brava ragazza che non ti desidera.”

    fantastica sintesi! Mi hai fatto ridere da solo. Quanto è vero . Maledettamente vero.

  8. manuel89 says:

    Quindi chiedere ad una ragazza di venire a farsi la doccia è un errore?

  9. manuel89 says:

    E se si come posso rimediare?

    • Luca S. says:

      Dipende dalla situazione, da come lo dici, dal grado di conoscenza… direi che senza poterne parlare in modo approfondito “facendo finta di nulla”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *